Virgilio Sport

Juventus, Paredes cambia tutto: rivoluzione nel gioco di Allegri

L'argentino sarà il regista arretrato dei bianconeri con il conseguente spostamento di Locatelli a mezzala. Da capire quanto spazio avrà ora Miretti. Poi tornerà anche Pogba.

Pubblicato:

Dopo una lunga ed estenuante trattativa, Leandro Paredes è diventato, finalmente, un nuovo giocatore della Juventus. Max Allegri ha il regista che andava cercando e ora il gioco bianconero è destinato a cambiare.

Juventus, Paredes sarà l’anima del centrocampo bianconero

In attesa di riavere Paul Pogba, attualmente fermo ai box, Max Allegri potrà contare su Leandro Paredes come “uomo chiave del suo centrocampo”. L’ex PSG sarà l’anima del gioco. Verrà posizionato davanti alla difesa per smistare la palla e fare da raccordo tra difesa e attacco. Il pallone passerà spesso dai suoi educati piedi.

Centrocampista completo, è molto abile negli spazi stretti e, oltre ad avere una naturale predisposizione per l’assist, sa anche rubare palla. Nato trequartista (ai tempi del Boca Juniors), si è trasformato in un regista arretrato al suo arrivo in Italia, all’Empoli.

Juventus, Paredes non è un giocatore da tanti gol

Tanto dinamismo, ottime qualità tecniche e una splendida visione di gioco. Questo è Leandro Paredes. Unico limite? Non è uno che “vede” tanto la porta.

La sua carriera non lascia dubbi in proposito. Fatta eccezione nei due anni allo Zenit (10 gol totali), il nuovo centrocampista bianconero ha segnato quattro reti in tre anni e mezzo in Italia (tra Chievo, Empoli e Roma) e due gol in 117 gare con il PSG.

Juventus, con Paredes cambia tutto per Locatelli e Miretti

Con l’inserimento di Paredes a centrocampo, ci saranno dei cambiamenti sostanziali a livello di posizione di alcuni giocatori. Manuel Locatelli tornerà a fare la mezzala, con il rischio di togliere minuti a Fabio Miretti, la grande sorpresa di questo inizio di stagione bianconera.

Max Allegri, se non dovesse partire neppure Arthur, avrà davvero tanti centrocampisti a disposizione. Inoltre, con il ritorno di Paul Pogba, si proverà anche a trovare un centrocampo titolare con il rischio che le giovani leve, ossia Fabio Miretti e Nicolò Fagioli, finiscano spesso in panchina. Intanto Max Allegri deve inserire Leandro Paredes nei meccanismi bianconeri. Poi, per il resto, si vedrà.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...