Virgilio Sport

Juventus, Paul Pogba operato: il record negativo del mediano francese

Il polpo Pogba, tornato alla Juve e subito infortunato, lancia un messaggio social ai suoi fan rignraziandli del supporto. Dopo questa operazione, esce una brutta statistica per il francese

Pubblicato:

Il francese della Juventus Paul Pogba è stato operato per risolvere la lesione al menisco esterno, problema accusato nel corso della tournée americana dei bianconeri.

Dopo un periodo nel quale si è tentato la strada della terapia conservativa, perdendo circa un mese e mezzo di lavoro, Pogba non ha superato alcuni test nella giornata di ieri, e dunque si è deciso di operarlo. Una mossa, forse tardiva, che ha mandato su tutte le furie il popolo bianconero.

In tutto ciò, dopo questo ennesimo stop si è notata una pessima statistica per il francese nelle ultime stagioni.

Il messaggio social di Pogba ai sostenitori

La maggioranza del popolo bianconero non ha particolarmente gradito il comportamento del Polpo in questa situazione. Appena arrivato a Torino si è subito infortunato, e invece di operarsi subito (come sarebbe stato negli interessi della Juve) ha optato per la strada conservativa, sperando di recuperare in tempo per il Mondiale di novembre (scelta dunque per la Francia, e non per i bianconeri).

Questa cosa ha mandato su tutte le furie i tifosi, anche per l’alto ingaggio percepito dal francese, ma ci sono anche stati tifosi che hanno mandati messaggio di affetto per il mediano. Nonostante tutto, e fortunatamente, l’operazione è andata bene e Pogba dovrebbe tornare entro i due mesi. Nel pomeriggio di oggi, il campione del mondo 2018 ha mandato un messaggio social a tutti coloro che lo hanno sostenuto nel corso di questi due giorni:

“Ciao a tutti, spero stiate tutti bene. Io sto bene. Grazie a Dio l’operazione è andata bene. Recupererò e tornerò ancora più forte molto presto. Vorrei ringraziare tutti voi per i messaggi, per il supporto e per esservi interessati a me. Mentalmente sto bene, non sono mai solo c’è sempre Dio con me. Comunque grazie ancora per il supporto per i messaggi. Torneremo presto ancora più forti. Vi abbraccio a presto e sorridete sempre”.

Pogba, già tante assenze con la Juve, più di 100 col Manchester United

Eurosport regala una meticolosa panoramica di quanti match salterà esattamente il Polpo, stando alle ultime indiscrezioni sui tempi di recupero. Allo stato attuale delle cose sono già cinque le gare saltate in Serie A (Sassuolo, Sampdoria, Roma, Spezia e Fiorentina) alle quali vanno aggiunte quelle che salterà sicuramente (Salernitana, Monza, Bologna, Milan, Torino, Empoli, Lecce, Inter, Hellas Verona e Lazio), e anche quelle di Champions che non potrà giocare, ovvero tutte quelle della fase a gironi, ossia PSG (fuori casa), Benfica (n casa), Maccabi Haifa (n casa), Maccabi Haifa (fuori casa), Benfica (fuori casa), PSG (in casa).

Sono 21 dunque le gare che Pogba dovrebbe saltare, come minimo, alle quali si aggiungono tutte quelle saltate con il Manchester United. Sempre Eurosport ha tentato di contare quante gare ha saltato il francese ai Red Devils, e il conto è di 100 partite esatte, dunque una media di 17 a stagione nei sei anni che ha passato Oltremanica.

In questo caso, il Polpo rischia di saltarne anche molte di più, escludendo i problemi legati al Mondiale in Qatar.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...