,,
Virgilio Sport

Juventus, cambia la situazione di Pogba. Il Polpo spiazza tutti

Il Campione del Mondo francese ha deciso di non operarsi. Il recupero pare procedere nel modo giusto tanto che, a stretto giro, potrebbe tornare ad allenarsi. Allegri fiducioso.

19-08-2022 12:55

L’infermeria della Juventus è affollata. Diversi i giocatori ai box, in particolare Paul Pogba che, come noto, ha deciso di provare a trattare il suo infortunio al ginocchio con la terapia conservativa. Il francese, tuttavia, sarebbe pronto a sorprendere Max Allegri.

Juventus, Pogba pronto a tornare prima del previsto

In attesa di avere buone notizie sul fronte Leandro Paredes, Max Allegri potrebbe riavere a disposizione Paul Pogba prima del previsto (si parlava di cinque/sei settimane di stop). Il francese pare intenzionato a bruciare le tappe e a tornare ad allenarsi a stretto giro.

Diverse indiscrezioni, parlano di un suo ritorno in campo per la prima giornata del girone di Champions League (6/7 settembre). Per riuscirci, l’ex centrocampista del Manchester United potrebbe forzare il suo rientro nel gruppo tra 7/10 giorni.

Juventus, Allegri non ha bisogno solo di Pogba

Con Angel Di Maria fermo ai box, poter contare su Paul Pogba a stretto giro permetterebbe a Max Allegri di avere più soluzioni a centrocampo. La dirigenza bianconera sta provando a regalare all’allenatore Leandro Paredes ma, al momento, tutto passa dal futuro di Arthur.

Senza l’addio del brasiliano, difficile che il centrocampista del PSG possa vestire la casacca bianconera, soprattutto ora che Adrien Rabiot non andrà più via (trattativa con il Manchester United naufragata con i Red Devils che hanno virato su Casemiro).

Juventus, tutte le risorse a centrocampo per Allegri

In attesa di avere certezze sul rientro di Paul Pogba e buone notizie dal mercato, Max Allegri, per la sfida con la Sampdoria dovrebbe presentarsi con un centrocampo formato dal terzetto Zakaria-Locatelli-McKennie.

Da non dimenticare che c’è tanta voglia, soprattutto da parte del pubblico bianconero, di vedere in campo anche i giovani azzurri Nicolò Fagioli e Fabio Miretti. Entrambi stanno dimostrando di poter essere utili alla causa bianconera. In attesa dei big, dare spazio ai due giovanissimi centrocampisti pare una soluzione decisamente percorribile.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...