,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, ufficiale: Fabio Paratici lascia il club dopo 11 anni

La società bianconera ha comunicato sul proprio sito ufficiale l'addio di Fabio Paratici, uno dei "Magnifici 3" che hanno ridato vita ad una Juventus a pezzi ormai 11 anni fa.

La notizia era già nell’aria da qualche settimana, ma ora è arrivata anche l’ufficialità: uno dei 3 artefici della Tirannia della Juventus degli ultimi 9 anni, Fabio Paratici, lascerà la società bianconera alla scadenza del suo naturale contratto, fissata per il 30 giugno. A comunicarlo è la stessa Vecchia Signora tramite una nota sul proprio sito ufficiale. Assieme a Marotta e Andrea Agnelli è stato uno dei fondatori del ciclo irripetibile della Juventus, con Antonio Conte prima e Max Allegri poi, senza dimenticare Maurizio Sarri. 

Paratici paga con ogni probabilità la scelta di affidare la panchina ad Andrea Pirlo ed i pessimi risultati di questa stagione, sia dal punto di vista del gioco che dei risultati. Infatti, nonostante la vittoria di Coppa Italia e Supercoppa, e la qualificazione in Champions acciuffata per il rotto della cuffia, resta una Juve mai davvero in lotta per la vittoria della Serie A e un cammino in Champions League veramente deludente, conclusosi già agli Ottavi di Finale contro il Porto di Sergio Conceicao.

Questo il comunicato che compare ora sul sito della Juventus:

“Dopo undici stagioni di lavoro intenso, di vittorie e di grande passione sul campo e dietro alla scrivania, Fabio Paratici, managing director Football Area della Juventus, lascerà il club. Il suo contratto, in scadenza il 30 giugno 2021, non sarà rinnovato. Il dirigente bianconero e il Presidente Agnelli si sono incontrati oggi allo Juventus Head Quarter della Continassa.

Proveniente dalla Sampdoria, Fabio è entrato nel club bianconero nell’estate del 2010, crescendo progressivamente negli incarichi, nelle competenze e nelle aree di responsabilità. Dapprima Coordinatore dell’Area Tecnica, poi Direttore Sportivo dalla stagione 2011-2012, in seguito, nel 2018 diventa Chief Football Officer e conclude il suo percorso juventino con l’incarico attualmente ricoperto nella stagione che si sta concludendo”.

Il comunicato riporta anche alcune parole proprio dello stesso Fabio Paratici:

“Sono stati anni bellissimi, di crescita professionale e di forti emozioni. La Juventus mi ha concesso l’opportunità di svolgere la mia attività in piena libertà e senza condizionamenti nel pieno rispetto del mio ruolo. Per questo desidero ringraziare tutto il club, il mio staff, i dipendenti, i collaboratori, i calciatori, gli allenatori, gli azionisti, e, in particolare, il Presidente, Andrea Agnelli. Si chiude un capitolo importante della mia carriera, in attesa di nuove sfide”. 

Inoltre, sono presenti dichiarazioni del Presidente del club Andrea Agnelli:

“Fabio ha scritto in questi anni la storia della Juventus. Un percorso di crescita caratterizzato da professionalità, abnegazione e tanti successi. Diciannove trofei in 11 anni sono la miglior testimonianza del suo lavoro, che si iscrive appieno nella lunga tradizione del nostro club. Oggi è il momento di ringraziarlo per aver saputo creare un forte legame professionale, accompagnato dalla passione quotidiana”.

Il comunicato si conclude con un annuncio:

“Il Presidente Agnelli e Fabio Paratici incontreranno i media il prossimo venerdì 4 giugno presso l’Allianz Stadium”.

OMNISPORT | 26-05-2021 15:04

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...