Virgilio Sport

Kayode gol in Fiorentina-Lazio, gaffe della Lega Serie A: "Campione africano". Post rimosso, ma è bufera

La celebrazione del primo gol nel massimo campionato dell'eroe della Nazionale azzurra Under 19 agli ultimi Europei si trasforma in un epic fail: è italianissimo.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Il post è rimasto online per pochi minuti, il tempo necessario – però – perché diventasse virale. Ha fatto il giro del web il clamoroso epic fail della Lega Serie A, che sul suo account X in lingua inglese ha festeggiato il primo gol di sempre in Serie A di Michael Kayode dedicando al giovane calciatore della Fiorentina un messaggio celebrativo. Lo ha fatto però nel modo sbagliato. Una banale disattenzione, probabilmente, che non è sfuggita all’occhio attentissimo del popolo dei social.

L’epic fail social della Lega Serie A dopo il gol alla Lazio

Il campione africano Kayode segna il suo primo gol di sempre in Serie A“, la didascalia del post che si è materializzato pochi minuti dopo la rete del momentaneo 1-1 in Fiorentina-Lazio. Kayode ha insaccato su traversone di Belotti, dopo che Beltran aveva mancato l’intervento. Il pallone ha colpito prima la traversa, poi si è insaccato all’interno della porta laziale, pareggiando la rete del vantaggio biancoceleste di Luis Alberto. Qualche minuto più tardi, poi, Bonaventura avrebbe fissato il risultato sul definitivo 2-1 per i Viola.

Kayode, campione d’Europa con l’Italia Under 19 a Malta

Primo gol da professionista per Michael Kayode, dunque. Che, però, evidentemente non è il “campione africano” descritto sui canali ufficiali della Lega Serie A. Kayode, infatti, è italianissimo, seppur figlio di genitori nigeriani. È nato a Borgomanero, in provincia di Novara, il 10 luglio 2004 ed è talmente italiano da aver vinto il titolo europeo con la Nazionale azzurra Under 19 l’estate scorsa a Malta. Nel frattempo ha anche debuttato con la Nazionale Under 21. Insomma, qualcuno ha preso fischi per fiaschi. E a poco è servito cancellare il post, dopo alcuni minuti.

La gaffe della Serie A e il boom di commenti sui social

Sui social, infatti, hanno fatto in tempo a fare lo screenshot della clamorosa gaffe. Scatenando un mix di commenti a metà tra l’indignato, il divertito e lo sbigottito. “Ci vedo un po’ di razzismo in questo post”, ha commentato un utente. “Perché Borgomanero è Italia?”, l’intervento ironico di un altro. “Non ci credo, hanno scambiato Kouame con Kayode“, l’ipotesi di un altro utente. “Altro che africano, è campione d’Europa e gioca per l’Italia”, è l’opportuna precisazione di una navigante. Insomma, una gaffe che ha scatenato un piccolo polverone. Kayode, per fortuna, è italianissimo.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lecce - Empoli
SERIE B:
Cremonese - Ternana
Como - Bari
Sampdoria - Sudtirol
Cittadella - Ascoli
Lecco - Reggiana
Parma - Spezia
Cosenza - Palermo

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...