,,
Virgilio Sport SPORT

Koulibaly-Napoli: le novità decisive arrivano dall'Inghilterra

Il City si chiama di fatto fuori ingaggiando Ruben Dias, portoghese proveniente dal Benfica.

Sembra sul punto di chiudersi con la permanenza del calciatore in Campania la telenovela Kalidou Koulibaly-Napoli . Il Manchester City , che sembrava intenzionato a ingaggiare il difensore senegalese , e che domenica ha incassato in Premier League qualcosa come cinque gol dal Leicester , con l’aggravante di averli subiti in casa, si è tirato fuori dalla corsa al calciatore.

E lo ha fatto nella maniera più concreta di tutte: orientandosi su un altro elemento e ingaggiandolo. Si tratta di di Ruben Dias del Benfica e della nazionale portoghese. Affare chiuso per una valutazione complessiva di 68 milioni , ma nel discorso è stato inserito anche il difensore argentino Nicolas Otamendi , che ormai era di troppo per Pep Guardiola e che andrà a giocare nella squadra della capitale lusitana.

La valutazione del sudamericano ( 15 milioni di euro ) è andata a integrare la cifra necessaria per portare a buon esito la trattativa. Gli Encarnados hanno reso noto di avere ultimato il trasferimento con un comunicato ufficiale. Dias, 23 anni, potrebbe consentire al Benfica di ricevere anche un bonus di 3,6 milioni di euro , a seconda dei risultati che centrerà con il suo nuovo club.

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, aveva più volte fatto capire di essere disposto a lasciare partire il granitico africano, a patto però di ricevere una cifra assai cospicua per il suo cartellino. Domenica l’uomo mercato degli azzurri, Cristiano Giuntoli , era stato piuttosto esplicito sulla situazione di Koulibaly. “Credo rimanga, noi siamo contenti e spero anche lui” le parole dell’ex Carpi ai microfoni di Sky Sport.

Per un calciatore che resterà ce n’è un altro che continua ad avere i bagagli pronti: si tratta di Arek Milik , che ormai non ha più spazio nel roboante attacco di Gattuso e che il Napoli si augura di cedere prima possibile.

OMNISPORT | 28-09-2020 18:55

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...