,,
Virgilio Sport SPORT

L'idea di Pistocchi per il dopo-Giampaolo scatena ironia sul web

Il giornalista di Mediaset sponsorizza un suo vecchio pallino

Il toto-nome per la panchina del Milan è il tema del giorno. Quasi nessuno crede più che Giampaolo possa continuare un’avventura nata male (con la sconfitta contro l’Udinese alla prima giornata) e proseguita peggio con gli ultimi tre ko sanguinosi. Media e tifosi propongono un nome all’ora ma da Maurizio Pistocchi arriva un suggerimento inedito che fa sorridere i fan rossoneri.

L’IDEA – Il giornalista di Mediaset ha sempre avuto due allenatori preferiti di cui ha parlato bene in ogni occasione. Il primo è Sarri, che elogia sempre, il secondo è Ballardini che ha difeso in passato da ogni critica.

IL TWEET – Partendo da Piatek e dal boom avuto proprio nel Genoa di Ballardini, Pistocchi twitta: “Sui giornali e in tv ridda di ipotesi per la successione a Giampaolo: Ranieri, Garcia, Shevchenko-Tassotti. Nessuno che faccia il nome del tecnico che ha fatto meglio di tutti da subentrato e con il quale Piatek è diventato capo-cannoniere. Il Sistema”.

LA CONFESSIONE – Pistocchi aggiunge anche: “Un giorno un grande allenatore mi ha detto: ”Se quello che ha fatto Davide l’avesse fatto uno con alle spalle un procuratore che conta allenerebbe Inter, Milan o Juventus”.

LE REAZIONI – La prendono sul ridere i tifosi del Milan sui social: “Eh già.. ci manca solo Ballardini per sancire definitivamente la dimensione del Milan al livello del Genoa” o anche: “Sí Ballardini mi sembra proprio uno che non allena il Milan per colpa del sistema”, oppure: “Se viene Ballardini mi ritiro a vita privata”.

LE CRITICHE – I fan rossoneri non accettano neanche l’idea: “Ma sei il procuratore di Ballardini?? Ha fatto bene solo un anno al Genoa poi il nulla. Alla Lazio un disastro” o anche: “Maurizio sei fissato con Ballardini”, oppure: “Mauri ma ti paga Ballardini o siete parenti che metti sempre lui avanti ad ogni squadra?”

LA PREVISIONE – Lo scetticismo è totale: “Ballardini al Milan dura fino a Natale. Forse” e anche: “Non crede che se il Milan virasse su un tecnico come Ballardini, sarebbe una dichiarazione di manifesta inferiorità? Il Milan, per blasone e aspirazioni, secondo me, deve puntare a tecnici di alto livello”, oppure: “Per carità di Dio, basta. Mandate i maestri, filosofi, visionari di calcio, altrove. Lasciateci un vero allenatore, fatto e finito”.

PRO E CONTRO – Chi ha buona memoria aggiunge: Ancora me lo ricordo alla Lazio, grazie per la Supercoppa ma un altro po’ ci mandava in B. Chiedere a Lichtsteiner che con lui giocava a centrocampo se è un grande allenatore”. Qualcuno ricorda: “I mister romagnoli hanno fatto la storia del Milan” e infine c’è chi non boccia la proposta: “Non ci avevo pensato…riflessione giusta, anche se il rendimento di Piatek è tanto scarso da legittimare perplessità sul suo reale valore assoluto, in fondo questo ha fatto faville per poco più di sei mesi e poi è scomparso…”.

SPORTEVAI | 01-10-2019 09:57

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...