Virgilio Sport

L'Inter rialza la voce: quattro assi per tentare la grande rimonta

Dopo il passo falso con la Juventus, pronto riscatto con il Bologna. Dzeko e Dimarco in grande spolvero, Brozovic sempre più in palla e, a gennaio, tornerà Lukaku.

Pubblicato:

Dopo le tante critiche dopo la sconfitta con la Juventus, l’Inter si è riscattata con un secco 6-1 al Bologna. In casa nerazzurra si crede ancora alla grande rimonta.

Inter, pronto riscatto per non perdere terreno

L’Inter si è risollevata nella sfida interna con il Bologna: 6-1 il finale, a certificare la voglia della squadra di Simone Inzaghi di rialzarsi dopo la pesante sconfitta nel Derby d’Italia. Una prova di grande sostanza per mandare un messaggio a tutti quanti, Napoli compreso: l’Inter crede ancora nella possibilità di vincere lo Scudetto.

Simone Inzaghi si è detto soddisfatto della prova della squadra contro i felsinei. Ora, prima della sosta per il Mondiale in Qatar, sarà fondamentale chiudere al meglio in quel di Bergamo. Fare risultato con l’Atalanta sarebbe vitale per dare continuità al tentativo di rimonta.

Inter in grande spolvero, Dzeko e Dimarco brillano

In quest’ultimo periodo, ci sono diversi giocatori della rosa nerazzurra che stanno provando a cambiare marcia. Uno di questi è sicuramente Edin Dzeko che, contro il Bologna (sua vittima preferita in carriera, otto gol ai felsinei), ha messo a segno la rete numero sette in stagione (quattro in Serie A, tre in Champions League). Un momento d’oro che fa bene all’Inter, visto il perdurare dell’assenza di Romelu Lukaku.

Sta brillando particolarmente anche Federico Dimarco. Con la doppietta al Bologna, l’esterno nerazzurro è diventato il secondo difensore dell’Inter che ha realizzato una doppietta in Serie A dall’inizio dello scorso decennio, dopo Achraf Hakimi, il 5 dicembre 2020, sempre contro il Bologna. Ormai la fascia gli appartiene.

Inter: Brozovic sempre più in palla, aspettando Lukaku

Un’ulteriore buona notizia riguarda Marcelo Brozovic che, ormai, si è lasciato l’infortunio alle spalle. Il croato sta recuperando la piena forma ed è pronto a rimettersi in cabina di regia (probabile maglia da titolare contro l’Atalanta).

Solo Romelu Lukaku manca all’appello. Il belga sarà disponibile a partire dal 2023. Dovesse recuperare la forma fisica al 100%, ecco che l’Inter avrebbe tutto quello che serve per non smettere di credere nella rimonta in campionato.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...