Virgilio Sport

L'Uefa mette paura alla Juventus: a rischio anche l'accesso all'Europa

Dopo la procura di Torino, la Consob e la FIGC, ora è l'Uefa a puntare il dito contro la società bianconera. A rischio il settlement agreement firmato ad agosto e non solo.

02-12-2022 10:09

Momento delicatissimo per la Juventus. Anche l’Uefa, dopo procura di Torino, Consob e FIGC, ha deciso di vederci chiaro circa le accuse mosse alla Vecchia Signora. A rischio anche il settlement agreement firmato ad agosto. Le sanzioni potrebbero essere pesantissime

Juventus, l’Uefa ha aperto un fascicolo: vuole vederci chiaro

Come chiesto anche da LaLiga, l’Uefa ha deciso di aprire un fascicolo e cercare di capire bene cosa è accaduto in casa Juventus. Dopo la procura di Torino, la Consob e pure la FIGC, la Vecchia Signora deve fare i conti anche con l’Uefa.

Nell’eventualità che il procedimento penale dovesse evidenziare irregolarità gravi (messa a bilancio dati falsi), l’Uefa potrebbe decidere di infliggere al club pesanti sanzioni, sia economiche che sportive.

Juventus, il settlement agreement rischia di saltare

Nel caso di violazioni delle norme sulle licenze per club e sul fair play finanziario, la Juventus rischierebbe l’annullamento del settlement agreement, firmato dalla società bianconera lo scorso 23 agosto in cui si certificava il pagamento di 3,5 milioni di euro per compensare lo scostamento di bilancio nel periodo tra il 2019 e il 2022.

Un accordo che, se dovesse saltare, metterebbe la Juventus in una posizione decisamente scomodo e comporterebbe conseguenze piuttosto gravi in ottica europea (e non solo).

Juventus, la paura dell’esclusione dalle coppe europee

Chiaramente tutto dipenderà dall’evolversi della situazione e dai risultati delle indagini. Indubbiamente, il rischio di sanzioni da parte dell’Uefa è concreto.

Si va da sanzioni economiche e/o sportive, a seconda delle gravità delle possibili irregolarità. Ne caso più estremo possibile, la società bianconera potrebbe anche essere esclusa dalle coppe europee. Una sanzioni che metterebbe in ginocchio la Juventus. L’Uefa è stata chiara con l’apertura del fascicolo: se dovesse apparire discrepanze tra quello comunicato dalla Juventus all’Uefa e la documentazione ora sotto indagine, ci sarebbe anche la possibilità di azioni legali da parte della stessa Uefa. Insomma, per la Juventus i rischi aumentano di giorno in giorno, anche se, prima di formulare ogni giudizio, bisognerà attendere l’esito delle indagini.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...