Virgilio Sport

L'ultimo rinforzo scatena i tifosi del Milan: colpo o scommessa?

Il probabile arrivo in attacco del giovane Pellegri accende il dibattito sui social: supporter divisi in due fazioni, pessimisti ed entusiasti.

Pubblicato:

Dopo l’ingaggio di Florenzi e quello vicinissimo di Bakayoko, il Milan si prepara a piazzare un ulteriore acquisto, probabilmente l’ultimo di una lunga sessione di mercato che ha visto il club rossonero attivissimo sia in entrata che in uscita. Maldini e Massara, infatti, sono ai dettagli col Monaco per l’arrivo di Pietro Pellegri, 20enne attaccante prodotto del vivaio del Genoa che quattro anni fa, probabilmente troppo presto, è finito all’estero.

Pellegri-Milan, formula e dettagli dell’affare

La trattativa, come riferiscono numerose testate specializzate, è ormai ai dettagli. Il Milan spinge per un’operazione in prestito con diritto di riscatto, il club del Principato vorrebbe l’obbligo ed è probabile che alla fine le due parti si vadano incontro: l’obbligo scatterebbe infatti al raggiungimento di determinati obiettivi legati a presenze conseguite e gol realizzati. Minima la distanza sulla percentuale di futura rivendita: il Milan offre il 10%, il Monaco chiede il 20%. Insomma, oggi dovrebbe essere la giornata buona per la fumata bianca, col manager del giocatore Giuseppe Riso che ha già raggiunto un accordo di massima col Milan. Pellegri ha dato il suo assenso al trasferimento: vuole rilanciarsi in Italia dopo essere di fatto “sparito dai radar” in Francia, anche a causa di qualche problema fisico che lo ha limitato in questi anni.

Milan su Pellegri, tifosi rossoneri spaccati a metà

Il probabilissimo ingaggio di Pellegri ha già spaccato a metà la tifoseria rossonera. Posizioni equamente divise. Ecco qualche commento della fazione dei ‘critici’: “Ma questo (come gli altri) sarebbe un rinforzo da scudetto?”. E ancora: “Non capisco che motivo ci sia per entusiasmarsi: Pellegri era di fatto sparito dalla circolazione, al Monaco faceva panca. Al Monaco!“. Qualcuno arriva anche a chiedere: “Ma chi è? Io non me lo ricordo più”. Nutrito, comunque, anche il partito degli ottimisti. “Ottima operazione a basso costo che potrebbe consegnare al Milan e riconsegnare al calcio italiano un grande talento. Mi piace”. Oppure: “Per la fragilità che ha questo ragazzo mi ricorda Pato e speriamo possa ripeterne anche le gesta”. Un altro tifoso scrive su Facebook: “Ricordiamoci che come centravanti ci sono Ibrahimovic e Giroud: cosa vi aspettavate che potesse arrivare, un titolarissimo?”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...