,,
Virgilio Sport SPORT

La Lazio rimonta e batte un'Inter furiosa: è rissa all'Olimpico

Nerazzurri in vantaggio con un rigore di Perisic, pareggia Immobile sempre su rigore, poi nel finale i campioni d'Italia si infuriano per il gol del 2-1 di Felipe Anderson segnato con Dimarco a terra, nel recupero Milinkovic-Savic siglia il 3-1.

16-10-2021 20:05

All’Olimpico di Roma Lazio-Inter finisce 3-1 ed è caratterizzata da una rissa furibonda perché il gol del 2-1 a favore della Lazio è stato segnato con Dimarco a terra per un precedente fallo. Nerazzurri in vantaggio con Perisic su rigore, pareggia Immobile sempre dal dischetto, poi a nove minuti dalla fine Felipe Anderson porta in vantaggio i biancocelesti e quindi il sigillo finale lo mette Milinkovic-Savic.

Simone Inzaghi schiera in avanti Perisic con Dzeko, Darmian e Dimarco sulle fasce e Brozovic in regia, tra i padroni di casa torna Immobile con Pedro e Felipe Anderson al suo fianco. Dopo poco più di un minuto Dzeko è subito pericoloso su cross di Perisic ma il suo colpo di testa va alto. Al 10’ doppia occasione per la Lazio: Pedro tira, Skriniar mura, palla fuori area per Lucas Leiva la cui conclusione finisce alta. Ma all’11’ Irrati assegna un calcio di rigore all’Inter per un fallo di Hysaj su Barella, dal dischetto va Perisic che trasforma.

La partita prosegue a gran ritmo da entrambe le parti e al 24’ è ancora la squadra di Sarri a rendersi pericolosa con Basic, che su cross di Felipe Anderson rasoterra tira ma Handanovic gli dice di no e Skriniar mette in angolo. Al 34’ gran sinistro di Perisic da fuori area sul quale Reina reapinge in tuffo. Il primo tempo finisce con più giocate singole della Lazio ma con un gioco collettivo migliore dell’Inter.

Nella ripresa i ritmi sono un po’ più lenti, poi al 63’ in area Patric colpisce di testa, la palla finisce sul braccio di Bastoni e Irrati pareggia i conti concedendo un rigore anche per la Lazio che Immobile al 64’ trasforma spiazzando Handanovic e pareggia.

All’81’ scoppia il finimondo: su un’azione dell’Inter Dimarco subisce un fallo e resta a terra, Lautaro continua a giocare ma l’azione sfuma, la Lazio riparte in contropiede con Dimarco sempre a terra, la palla arriva a Immobile che tira, Handanovic respinge su Felipe Anderson che non può fare altro che insaccare e viene assalito dai calciatori dell’Inter, si accende una rissa furibonda al termine della quale Milinkovic-Savic e Felipe Anderson da una parte e Lautaro e Dumfries dall’altra vengono solamente ammoniti.

L’inter, infuriata per il mancato fair-play da parte della Lazio (che peraltro non fa parte del regolamento) non c’è più e al primo dei sei minuti di recupero c’è una punizione di Luis Alberto che Milinkovic-Savic devia di testa in rete per il 3-1 dei biancocelesti. La rissa riprende dopo il fischio finale di Irrati quando arriva il rosso per Luiz Felipe, conclusione non certo degna di una partita molto bella per 80 minuti e poi rovinata dalla gazzarra finale.

Guarda tutte le partite della Serie A 2021-2022 in diretta su DAZN!

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...