Virgilio Sport

La Roma sbatte contro il Bologna, stop Mourinho. Highlights e pagelle

I giallorossi pareggiano per 0-0 contro i rossoblu nel posticipo di Serie A.

01-05-2022 22:40

La Roma non va oltre lo 0-0 contro il Bologna all’Olimpico nel posticipo domenicale della 35esima giornata di Serie A. La squadra di Mourinho, che non vince da tre giornate, non riesce a sfondare il muro eretto da Mihajlovic anche grazie alle parate di Skorupski: in classifica i giallorossi raggiungono la Lazio al quinto posto, mentre il Bologna è dodicesimo. Con questo risultato, Napoli e Juventus sono matematicamente in Champions League dopo Milan e Inter.

Primo tempo divertente: la Roma, che gioca con tante riserve in vista del match con il Leicester, parte meglio, poi crescono gli ospiti. I giallorossi hanno due nitide occasioni da gol con Zaniolo e Carles Perez, ma prima dell’intervallo Orsolini fa venire i brividi a Rui Patricio.

Mourinho non è soddisfatto della prova dei suoi, e al 58′ decide di inserire quattro giocatori (Karsdorp, Zalewski, Pellegrini e Abraham), rivoluzionando la squadra. Kumbulla ha una grande chance (Skorupski strepitoso), poi la Roma trova pochi varchi nel fortino ideato da Mihajlovic. Nel finale dentro un’altra punta, Shomurodov, la pressione dei padroni di casa si alza ma la difesa ospite regge, ed anzi i capitolini rischiano allo scadere, quando Rui Patricio nega il gol della vittoria a De Silvestri. Finisce senza reti.

Roma-Bologna, gli highlights

  • 28′: Zaniolo tira al volo su cross di Maitland-Niles, Skorupski risponde presente
  • 39′: Carles Perez dal limite costringe Skorupski ad una grande parata in tuffo
  • 44′: Orsolini servito da Soriano prova a sorprendere Rui Patricio, invano
  • 67′: Kumbulla sfiora il vantaggio con un colpo di testa, eccezionale Skorupski a respingere
  • 81′: grande azione di Abraham, che aggancia e poi strozza troppo il suo diagonale, palla a lato
  • 88′: strepitosa parata di Rui Patricio sull’incornata di De Silvestri
  • 93′: bordata di Pellegrini dal limite, la palla sfiora l’incrocio dei pali

La cronaca integrale di Roma-Bologna

Roma-Bologna: come ha arbitrato Fabbri

Il fischietto di Ravenna ha il suo da fare, fin dall’avvio di partita. Subito al 1′ c’è un episodio dubbio nell’area di rigore felsinera, tocco sospetto di Medel con il braccio (vicino al corpo) su cross di Carles Perez. Fabbri dopo il check del Var decide di non assegnare il rigore. All’11’ Maitland-Niles cade appena fuori dall’area su spinta di Hickey, anche in questo caso l’arbitro fa proseguire.

Un po’ di nervosismo nella ripresa, Fabbri espelle per proteste dalla panchina giallorossa un collaboratore di José Mourinho, Nuno Santos. Altro episodio dubbio al 54′: Kumbulla trattiene Orsolini che cade nell’area giallorossa, ma Fabbri ferma il gioco per fallo di mano della punta del Bologna.

Le pagelle di Roma-Bologna: i migliori e i peggiori

Rui Patricio 7: perfetto quando chiamato in causa
Kumbulla 6: bene in difesa, sfiora la rete nella ripresa
Felix 5,5: croce e delizia, ha una velocità incredibile ma è troppo impreciso
Zaniolo 5,5: la qualità non si discute, ma è troppo frettoloso e dialoga poco con i compagni
Abraham 6: con il suo ingresso sale la pericolosità della Roma ma anche lui non sfonda

Skorupski 8: almeno tre parate decisive per il portiere del Bologna
Medel 7: la difesa dei rossoblu regge anche grazie a lui
De Silvestri 6,5: va ad un passo dalla rete della vittoria
Arnautovic 6: non riesce a sfruttare le occasioni davanti alla porta

La Roma sbatte contro il Bologna, stop Mourinho. Highlights e pagelle Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...