,,
Virgilio Sport SPORT

La stangata sugli arbitri scuote il web: "Perchè punite solo loro?"

Le punizioni decise dall'Aia nei confronti di Pasqua e La Penna fanno discutere il mondo dei social

Si è conclusa con due pesantissime condanne (13 mesi per La Penna, 16 per Pasqua) l’inchiesta per i rimborsi arbitrali gonfiati.  Una durata che se non verrà cancellata o ridotta nei successivi gradi di giudizio (Commissione disciplinare d’appello dell’Aia e poi eventualmente Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI) costerebbe ai due lo stop definitivo: le norme di funzionamento degli Organi Tecnici prevedono infatti che non possano essere mantenuti nel ruolo gli associati che abbiano subito nei 10 anni precedenti pene superiori a un anno.

Pasqua e La Penna rischiano stop definitivo

Dei 7 tra arbitri e assistenti coinvolti (e che erano stati già sospesi negli ultimi mesi della stagione scorsa non appena emerse le presunte irregolarità) soltanto uno, l’assistente Del Giovane, ha ricevuto una sanzione di 12 mesi esatti e quindi non verrà dismesso automaticamente. Una squalifica che potrebbe servire da riferimento per i ricorsi degli altri colleghi sanzionati ma le decisioni dell’Aia non sono state accolte con favore sui social. Per tanti tifosi il comportamento dei due arbitri è stato sicuramente reprovevole ma ce ne sarebbero altri che hanno fatto di peggio a giudicare dai commenti su twitter.

Per i tifosi i veri arbitri malfattori sono altri

Fioccano le reazioni via social: “Il problema è che escono solo ste sciocchezzelle. Ci sono arbitri che hanno deciso il corso di interi campionati e fra poco li mettono a capo dell’Aia” o anche: “Strano che proprio quei pochi arbitri non a favore del palazzo abbiano pagato e invece il resto fa carriera” oppure: “Questi sono la manovalanza e sono stati puniti, i killer di professione fanno carriera e passano dietro la scrivania a comandare”.

C’è chi scrive: “Ma questi sono dilettanti della “mazzetta”. Le vere ignominie sono altre, ma vengono taciute” o ancora: “Forse questa fra tutte le pessime figure è ancora quella meno scandalosa…se solo si potessero approfondire alcuni arbitraggi e promozioni A.I.A. altro che calciopoli…”.

Il web è un fiume in piena: “Strano che però proprio La Penna e Pasqua , sono 2 arbitri che nn stanno simpatici a quella squadra La’ !” e infine: “Spero che nessuno dimentichi Gavillucci  addirittura fu  ritirata la tessera Aia… È dovuto ripartire dalle serie minori in Inghilterra pur di arbitrare in un contesto onesto”.

SPORTEVAI | 17-07-2021 12:47

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...