,,
Virgilio Sport SPORT

LaLiga, Messi vuole vendetta. Real, allerta rimonta e Cervera cerca il tris

Il Barcellona ritrova l'Athletic dopo la Supercoppa, Simeone sfida l'ammazza grandi

Nella 21° giornata della Liga spagnola, il Real Madrid dovrà vedersela con il Levante. I campioni in carica hanno vinto solo tre delle ultime sette partite nella Liga contro il club valenciano (2N, 2P), dopo aver raccolto nove successi di fila nella competizione. Il Levante è la squadra che ha raccolto più punti in rimonta in questa stagione (15 in 15 gare – 3V, 6N, 6P), mentre il Real Madrid è l’unica che non ha perso punti da situazione di vantaggio o guadagnato dallo svantaggio in casa in questa stagione. 

Il Cadice non batte l’Atletico Madrid nella Liga da 11 partite (4N, 7P), dopo il successo 2-0 nel marzo 1989 con David Vidal in panchina. La squadra di Simeone però dovrà fare particolarmente attenzione agli avversari, gli unici in questa Liga ad aver realizzato il 100% delle reti dall’interno dell’area di rigore (17 su 17). Avendo battuto 1-0 il Real Madrid e 2-1 il Barcellona, il tecnico del Cadice Alvaro Cervera potrebbe diventare il primo allenatore da Quique Setien nel 2018/19 a battere Barcellona, Real e Atletico nella stessa stagione. Per poi chissà, proprio come Setien, guadagnarsi magari una panchina prestigiosa.

E’ tempo di rivincita invece per Messi e compagni, dopo la sconfitta in Supercoppa. Considerando tutte le competizioni, il Barcellona ha vinto solo due delle ultime sette partite contro l’Athletic Bilbao (2V, 2N, 3P), perdendo l’ultimo confronto 2-3 nella supercoppa spagnola lo scorso 17 gennaio. Nella Liga, l’Athletic ha ottenuto punti solamente in una delle ultime 16 trasferte al Camp Nou (1N, 15P). Marcelino ha disputato 17 partite da allenatore nella Liga contro il Barcellona, senza mai vincere (6N, 11P). Vedremo se saprà compiere nuovamente l’impresa di 11 giorni fa e rompere la maledizione. 

OMNISPORT | 28-01-2021 12:45

LaLiga, Messi vuole vendetta. Real, allerta rimonta e Cervera cerca il tris Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...