Virgilio Sport

Lecce-Fiorentina, moviola: Giua combina due pasticci contemporaneamente

La prova dell’arbitro al Via del Mare analizzata ai raggi X, il fischietto sardo ha ammonito sei giocatori ma ha iniziato con una topica clamorosa

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Non si prende la scena, non dà nell’occhio ma si sta confermando sempre più affidabile l’arbitro Giua, scelto da Rocchi per Lecce-Fiorentina. Reduce da due ottime prove in Genoa-Torino ed Empoli-Monza, il fischietto sardo è pignolo anche troppo sul regolamento, poco propenso al dialogo e dal cartellino facile ma anche con grande personalità ma come se l’è cavata ieri al Via del Mare?

Clicca qui per gli highlights di Lecce-Fiorentina

I precedenti di Giua con Lecce e Fiorentina

Giua aveva già diretto per 5 volte i viola in Serie A, con uno score di tre vittorie e due sconfitte. Il Lecce è la seconda squadra più diretta in carriera dall’arbitro della sezione di Sassari: c’erano stati già ben 15 incroci. Bilancio complessivamente positivo per i salentini con 6 vittorie, 5 pareggi e 4 sconfitte. Ha già diretto una gara della formazione di D’Aversa in questa stagione; si tratta di Juventus-Lecce 1-0.

Giua ha ammonito sei giocatori

Coadiuvato dagli assistenti Del Giovane e Di Monte, con Camplone IV uomo, Mazzoleni al Var e Sozza all’Avar l’arbitro ha ammonito 6 giocatori: 16 pt Martinez Quarta (F), 5 st Almqvist (L), 12 st Ranieri (F), 32 st Banda (L), 38 st Gendrey (L), 45 st Nico Gonzalez (F), recupero 1′ pt, 6′ st.

Lecce-Fiorentina, i casi dubbi

Questi i principali episodi da moviola. Al 16’ Quarta entra in scivolata all’ingresso in area di rigore su Almqvist, l’arbitro prima assegna il rigore ed estrae – ma per errore – il rosso e poi, accerchiato dai viola, si corregge e modifica l’espulsione in ammonizione, infine richiamato dal Var, deve cambiare idea anche sul penalty, convertito in punizione dal limite. Appena sufficiente nel complesso la prova di Giua in Lecce-Fiorentina.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...