Virgilio Sport

Lineker rivela una delle follie di Gascoigne: defecava nella nostra vasca da bagno

Nel passato dell'ex Lazio ci sono tanti scherzi frutto di un carattere esuberante ma spesso fuori controllo. Le rivelazioni dell'ex bomber inglese

Pubblicato:

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Genio e sregolatezza. Anche qualcosa in più di quest’ultima. Paul Gascoigne ha sempre fatto discutere per i suoi vizi e per le sue abitudini al quanto bizzarre. L’ultimo racconto sul Gazza lo ha svelato il suo ex compagno di squadra in nazionale e nel Tottenham Gary Lineker, senza risparmiare alcun particolare. Ebbene secondo quest’ultimo l’ex centrocampista della Lazio aveva la malsana consuetudine di defecare nella nella vasca da bagno comune che allora esisteva negli spogliatoi costringendo tutti gli altri ad abbandonare la stanza.

Quando esisteva la vasca negli spogliatoi

Gazza ogni tanto ne lasciava andare uno nella grande vasca da bagno comune“, racconta Gary Lineker ripercorrendo le esperienze del passato trascorse accanto a Paul Gascoigne. “Non esiste più, ma una volta era così nello sport – prosegue l’ex attaccante -. Alla fine della partita si era ricoperti di fango e quant’altro, e ci si tuffava tutti insieme in una vasca. Quanto era grande? Le dimensioni erano variabili. Direi che di solito quella comune era come una grande vasca idromassaggio“.

Lo “scherzo” di Gazza

Il problema era nell’utilizzo della vasca che ne faceva il terribile Gascoigne: “Ebbene sì, è successo in un paio di occasioni, lo faceva per ridere – ricorda Lineker – . Non avete mai visto i bagni evacuati così velocemente“. Il riferimento è all’abitudine dell’ex giocatore di defecare nella vasca da bagno comune utilizzata dai calciatori al termine delle partite. D’altra parte il personaggio era conosciuto: “Gazza ha sempre avuto difficoltà a sapere dov’era la linea. In altre occasioni era davvero molto divertente. Non gli è mai mancata la sicurezza necessaria per fare uno scherzo“.

La deriva di Gascoigne e le sue esperienze con Lineker

Lineker e Gascoigne hanno giocato insieme per parecchio tempo. Il club che li ha uniti è stato il Tottenham ma pure nella Nazionale inglese hanno avuto modo di condividere campo e spogliatoio. Il picco più alto delle loro carriere, quanto meno con i Tre Leoni, è stato ai Mondiali italiani del 1990 con il quarto posto raggiunto e la finalina persa proprio contro gli azzurri. L’ultima immagine pubblica di Gascoigne, che nella nostra Serie A ha vestito la maglia della Lazio, è purtroppo assai triste con un uomo raccontato come fisicamente e mentalmente mal messo.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lecce - Empoli
SERIE B:
Cremonese - Ternana
Como - Bari
Sampdoria - Sudtirol
Cittadella - Ascoli
Lecco - Reggiana
Parma - Spezia
Cosenza - Palermo

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...