,,
Virgilio Sport SPORT

Lione in Europa League, Garcia se ne va: "Mia ultima partita"

Rudi Garcia non sarà il tecnico del Lione nella prossima stagione: "Scenario da incubo, mi sarebbe piaciuto lasciare il club in Champions".

Nulla da fare per il Lione, sconfitto all’ultima giornata di Ligue 1 da un Nizza ormai fuori da tutto: ko pesante che non ha permesso di approfittare del pari del Monaco a Lens e, di conseguenza, di conquistare il terzo posto che sarebbe valso l’accesso al playoff di Champions League.

Per l’OL, quindi, reduce da un’annata senza Coppe Europee, la prima dopo 20 anni, nel 2020-2021 sarà Europa League.

Una delusione tremenda per Rudi Garcia che, dopo il fischio finale, ha annunciato l’addio al club che aveva puntato su di lui nell’ottobre 2019, condotto ad una inaspettata semifinale di Champions lo scorso anno.
“Siamo molto delusi, è uno scenario da incubo. Questa è stata la mia ultima partita alla guida del Lione. Mi sarebbe piaciuto lasciare il club in Champions, ma l’avventura finisce qui”.

Oltre a Garcia, anche Depay non rinnoverà il contratto in scadenza a giugno: per l’olandese si parla con insistenza dell’opzione Barcellona, dove il connazionale Koeman farebbe carte false pur di poterlo allenare la prossima stagione.

OMNISPORT | 24-05-2021 10:53

Lione in Europa League, Garcia se ne va: "Mia ultima partita" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...