Virgilio Sport

Lobotka, l'agente glissa sul caso quarantena

Sasha Huet Baranov ha parlato dell'ascesa dello slovacco nel Napoli: "Con Lobo non parlo di Coronavirus. Con Spalletti è stato feeling immediato".

Pubblicato:

Lobotka, l'agente glissa sul caso quarantena Fonte: Getty Images

La presenza in campo di Stanislav Lobotka contro la Juventus potrebbe creare un precedente storico per il calcio italiano, vista la decisione del Napoli di schierare comunque il giocatore nonostante la quarantena imposta dalla Asl 2 Nord del capoluogo campano.

Il centrocampista slovacco è stato peraltro tra i migliori in campo per la soddisfazione di Sasha Huet Baranov, l’agente del giocatore, che tuttavia, intervenuto su ‘Radio Punto Nuovo’, ha dribblato le domande sul tema.

“Con Lobo non parlo della situazione legata al Coronavirus, mi ha solo detto che è stato contento di tornare in campo” le parole di Baranov, che ha poi elogiato Luciano Spalletti, che ha rilanciato Lobotka dopo il poco spazio trovato con Rino Gattuso.

“Spalletti e Lobotka si sono trovati fin dal primo allenamento. C’era qualche richiesta, però Lobo non è mai voluto andare via da Napoli perché è arrivato qui per dimostrare chi è, per diventare un campione. La sua prova contro la Juventus non mi ha sorpreso, questo è il vero Lobotka. Il Napoli e Giuntoli in particolare hanno sempre creduto in lui”.

Il feeling tra Stanislav e Gattuso non è mai scattato: “Il rapporto con il nuovo allenatore è diverso rispetto a quello con Gattuso – ha aggiunto Baranov – Con Rino non c’è alcun problema, ma Spalletti è un’altra cosa: la gestione di Rino non ha valorizzato il ragazzo.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...