,,
Virgilio Sport SPORT

Lukaku e D'Ambrosio rilanciano l'Inter. Lautaro sostituito e furioso

I nerazzurri battono per 2-0 il Genoa a Marassi.

L’Inter di Antonio Conte ritrova la vittoria dopo tre partite senza successi. A Marassi la squadra meneghina supera per 2-0 il Genoa guidato da Maran in uno degli anticipi della quinta giornata di campionato. Dopo un primo tempo senza occasioni nitide, il Biscione sblocca il risultato al 65′ con il solito Lukaku, servito da Barella. Il raddoppio arriva all’80’ ed è firmato da D’Ambrosio sugli sviluppi di un corner.

Piccolo caso Lautaro Martinez: l’argentino viene sostituito da Pinamonti ed esce visibilmente arrabbiato, assestando poi alcuni colpi alla panchina. Grazie a questo successo, i nerazzurri salgono momentaneamente al terzo posto a quota 10 punti. Il Grifone resta invece fermo a quattro punti.

LA GARA

L’Inter approccia con aggressività il primo tempo e prende subito il controllo della partita, ma le occasioni latitano. Il Genoa è ben disposto sul terreno di gioco e chiude gli spazi ai nerazzurri, che solo al 26′ creano un primo brivido dalle parti di Perin con una conclusione potente di Vidal contrastata da Bani. Al 33′ Conte ha un’altra chance con Lautaro, che gira un traversone di D’Ambrosio, ma Goldaniga devia con il corpo salvando il suo portiere.

Nella ripresa i primi cambi di Conte arrivano al 58′: il mister leccese toglie Eriksen e Perisic e inserisce Hakimi e Barella. Al 65′ il vantaggio nerazzurro: Lukaku scambia con Barella, si libera di Goldaniga e in caduta batte Perin, portando avanti i suoi.

Il centravanti belga è scatenato, poco dopo si vede annullare il raddoppio per fuorigioco. Conte al 72′ dà spazio a Pinamonti, dentro per Lautaro Martinez: l’argentino esce visibilmente arrabbiato, in panchina colpisce con i pugni il seggiolino.

L’Inter chiude il match all’80’: sugli sviluppi di un corner, Ranocchia fa da torre in area e D’Ambrosio da pochi passi raddoppia. A risultato acquisito Conte inserisce Kolarov e Nainggolan per Darmian e Vidal. Nerazzurri in controllo nel finale, il Genoa non impensierisce Handanovic.

OMNISPORT | 24-10-2020 19:56

Lukaku e D'Ambrosio rilanciano l'Inter. Lautaro sostituito e furioso Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...