,,
Virgilio Sport SPORT

Maldini su caso Donnarumma, la posizione del Milan

Il dirigente rossonero accantona la questione legata ai rinnovi contrattuali. Priorità assoluta alla qualificazione in Champions League.

All’indomani della vittoria del Milan contro il Benevento, Paolo Maldini ha parlato all’ANSA ribadendo la linea societaria riguardo alla spinosa questione rinnovi che da tempo sta agitando le acque in casa di un “Diavolo” in piena corsa per una qualificazione alla prossima Champions League, manifestazione alla quale i rossoneri non partecipano dalla stagione 2013-2014.

Il dirigente meneghino ha stilato la lista delle priorità in vista del rush finale stagionale:  “Da questo momento ogni singola trattativa per i rinnovi viene congelata fino alla fine della stagione, per permettere alla squadra di concentrarsi unicamente sul campionato. Nel frattempo, continueremo a tutelare i nostri calciatori”.

Tutto rimandato, dunque, sul fronte contratti: tra i big rossoneri in scadenza ci sono Gianluigi Donnarumma e Calhanoglu:  “E’ importante ribadire con fermezza che nessuno al di fuori del Milan puo’ decidere chi gioca e chi rinnova. Certe scelte competono all’allenatore per quanto riguarda il campo e al Club per le questioni contrattuali”.

Sui tifosi rossoneri dopo l’episodio ravvicinato con Donnarumma “I tifosi del Milan, fino ad oggi esemplari nel sostenere la squadra, devono capire che in questo momento i giocatori hanno bisogno di serenità e concentrazione. Quello che è accaduto sabato mattina con Donnarumma non aiuta”.

OMNISPORT | 02-05-2021 13:46

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...