Virgilio Sport

Marchisio sulla rapina in villa: "Non so descrivere la paura"

L'ex calciatore della Juventus e della Nazionale ha descritto i timori vissuti nel corso dell'aggressione subita nella sua villa

Pubblicato:

Marchisio sulla rapina in villa: "Non so descrivere la paura" Fonte: ANSA

Claudio Marchisio è rimasto segnato, inevitabilmente, da quanto accaduto nella sua casa, a Vinovo. L’ex calciatore ha rilasciato delle dichiarazioni al termine di un evento a Cuccaro Monferrato, che lasciano trapelare lo sconforto e lo choc vissute con la moglie, Roberta Sinopoli, da sempre al suo fianco e che si trovava con lui nella villa di loro proprietà in un residence non distante da Torino.

“Mi hanno fatto tante domande, se avessi avuto paura o quant’altro. Non saprei neanche descriverla la paura, l’unica cosa che ho pensato è stata la fortuna di non aver i bambini in casa. Da lì in poi è stato un momento talmente strano, lo abbiamo vissuto io e mia moglie in maniera non facile, ma se siamo qui a raccontarlo vuol dire che siamo stati fortunati e bravi ad affrontarlo”, ha tentato di spiegare Marchisio.

Da padre, l’ex giocatore della Juventus non ha potuto che esternare i propri timori consapevole che l’assenza dei suoi due bambini fosse una circostanza fortuita.

“Quando sei in quel momento lì passi delle ore dove hai talmente tanti pensieri in testa – ha aggiunto Marchisio – in cui non credere che si possa tirare fuori qualcosa di sensato. La Polizia è ancora in corso di indagini, ma allinizio pensi che determinate cose possano succedere perché, non solo in Italia, ma nel mondo in generale, c’è grandissima difficoltà. Quindi in quel momento lì, il mio pensiero è stato proprio quello”.

Subito dopo l’accaduto, Marchisio aveva replicato via social agli haters che si erano scatenati dopo che l’accaduto era stato reso pubblico.

“Se entri nella casa di una persona per derubarla sei un delinquente. Se punti la pistola al volto di una donna sei un balordo. Se da una storia simile tutto quello che riesci a ricavarne è una battuta idiota sei un poveretto. A tutti gli altri un sentito grazie per la vicinanza”, aveva scritto l’ex calciatore.

VIRGILIO SPORT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...