,,
Virgilio Sport SPORT

Max Allegri verso il grande ritorno: c'è la proposta ufficiale

Si infiamma il domino delle panchine. Intrecci tra Juventus, Real Madrid e Napoli, tutte interessate al tecnico livornese, che ha sul tavolo una ricca proposta da Florentino Perez. Per la panchina bianconera in corsa anche Gattuso e Zidane.

Al termine della stagione della Juventus mancano 180 minuti, supplementari permettendo nella finale di Coppa Italia contro l’Atalanta.

Dall’esito della sfida contro la formazione di Gian Piero Gasperini e dall’ultima giornata contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic dipenderà il bilancio conclusivo sull’annata dei bianconeri, che oscillano tra la possibilità di chiudere con due trofei in bacheca e la salvifica qualificazione alla prossima Champions League e la prospettiva di accontentarsi della vittoria nella Supercoppa Italiana a gennaio come unica soddisfazione dell’anno.

A prescindere da cosa sarà accaduto domenica sera, sembra certo che le strade di Andrea Pirlo e della Juventus si separeranno, anche qualora la settimana si concluda con un doppio sorriso.

In tal senso, in attesa del responso del campo, la società è già al lavoro per individuare il sostituto. I nomi in lizza sono tre, con una quarta ipotesi, quella che porta proprio all’attuale allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic, candidato solo qualora non si riesca ad arrivare ad una delle prime tre scelte, che sono Max Allegri, Zinedine Zidane e Rino Gattuso.

Già, ma in quale ordine? All’interno della società le opinioni sono diverse e tutti e tre i tecnici vengono valutati positivamente. Allegri sarebbe il più gradito dalla piazza per il suo passato vincente in bianconero, Zidane porterebbe mentalità vincente in Europa, mentre Gattuso piace per l’impronta di gioco riconoscibile data alle proprie squadre, perché più giovane e anche per il suo ingaggio inferiore rispetto ai colleghi.

Le quotazioni dell’attuale allenatore del Napoli sono in rialzo anche perché per Allegri e Zidane la Juventus dovrà aspettare le mosse del Real Madrid. Il tecnico livornese, come riportato da La Gazzetta dello Sport, ha già infatti sul tavolo una proposta di un biennale con opzione per il terzo anno da parte del presidente del Real Madrid Florentino Perez con ingaggio da 10 milioni netti. Negli ultimi mesi ci sarebbero stati frequenti incontri tra le parti, senza però che Allegri abbia ancora dato una risposta definitiva.

Che Max aspetti la contromossa della Juventus? Possibile, ma al momento sulla panchina del Real c’è Zidane, sotto contratto fino al 2022 e a propria volta sondato dalla stessa Juve, ancora in attesa di una risposta. Nel domino si inserisce poi lo stesso Napoli.

Gattuso ha infatti respinto ogni tentativo di riavvicinamento da parte del presidente De Laurentiis ed è deciso a lasciare. La Juventus sembra la prima scelta di Rino, che ha messo in stand by i contatti avviati con la Fiorentina, così il presidente del Napoli, a un passo dal ritorno in Champions, è pronto a scegliere tra Luciano Spalletti e lo stesso Max Allegri, ex giocatore degli azzurri, e pronto a valutare l’approdo al “Maradona” qualora non si concretizzasse l’approdo al Real Madrid o il ritorno alla Juventus.
 

Bologna-Juventus in diretta su DAZN

OMNISPORT | 18-05-2021 07:58

Max Allegri verso il grande ritorno: c'è la proposta ufficiale Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...