Virgilio Sport

Mercato, esuberi in casa Tottenham: il Milan ha adocchiato un esterno

Con l’arrivo di Antonio Conte agli Spurs molti elementi ai margini della rosa saranno invitati a cercarsi una nuova sistemazione e Milano potrebbe fare al caso di uno di questi.

Pubblicato:

C’è grande fermento attorno al Tottenham dopo l’annuncio dell’arrivo di Antonio Conte, tecnico che, col suo ritorno in Premier, ha già ravvivato non solo gli animi dei tifosi ma anche le voci di calciomercato.

Assieme alle speculazioni sul modulo che l’allenatore salentino adotterà con gli Spurs, hanno subito iniziato a circolare numerose indiscrezioni circa i nomi di coloro che godranno della fiducia dell’ex allenatore dell’Inter e di quelli che, al contrario, saranno messi ai margini del progetto e quindi molto probabilmente diventeranno pedine appetibili per potenziali acquirenti.

Possibilità sulla fascia

Fra coloro che, verosimilmente, non troveranno spazio nell’undici di Conte (notoriamente restio ad utilizzare calciatori fuori dalla propria cerchia di fedelissimi) vi è anche il nome di un giovane esterno offensivo che, se finisse sul mercato, farebbe gola a molte squadre: Steven Bergwijn.

Classe 1997, l’olandese già con Nuno Espirito Santo non godeva di molta considerazione (solo 5 presenze e un assist in Premier League in questo avvio di stagione per lui) ed è difficile che con Conte le cose possano cambiare.

La situazione contrattuale

Alla ricerca di maggior spazio e più visibilità per mettere in mostra tutte le proprie qualità, Bergwijn potrebbe dunque cambiare aria a breve e sondare il terreno per un trasferimento a gennaio.

Fra i club che, qualora il Tottenham aprisse ufficialmente alla cessione, sarebbero pronti ad accontentarlo ci sarebbe anche il Milan di Pioli che, con l’ala olandese, si assicurerebbe corsa e fantasia sulla fascia rendendo ancor più lunga e competitiva la propria rosa.

Certamente strappare il giocatore (sotto contratto col Tottenham fino al 2025) alla concorrenza non sarà facile ma la volontà dell’ex PSV, unita a quella dei rossoneri di rischiare il tutto per tutto per laurearsi campioni d’Italia, potrebbe agevolare la trattativa col club londinese.

Questo valuta l’esterno attorno ai 20 milioni, una cifra che gli uomini di mercato milanisti potrebbero limare per contenere la spesa e dare così a Pioli, senza un esborso eccessivamente alto, un’alternativa in più per puntare al tricolore.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...