,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter, Suning fa chiarezza dopo il Consiglio d'Amministrazione

"Forte contrazione dei ricavi. Il Cda continuerà a supportare il management nella gestione societaria al fine di garantire la stabilità operativa e sportiva del Club" dichiara la proprietà nerazzurra.

Sono giorni cruciali per il futuro dell’Inter.

Sul campo, dove la squadra di Antonio Conte sta vivendo un ciclo di partite ravvicinate molto importanti, da quella contro la Roma alla gara sul campo della Juventus distante solo quattro punti in classifica e con una partita in meno rispetto ai nerazzurri, ma soprattutto fuori dal rettangolo di gioco, visto l’ormai definita volontà di Suning di cedere il club o almeno quote di minoranza dello stesso per far fronte al brusco calo di ricavi causato dalla crisi mondiale legato alla pandemia di Coronavirus.

Calo di ricavi che è stato certificato dal Consiglio di Amminstrazione riunitosi nella giornata di giovedì 14 gennaio, al termine del quale la società ha diramato un comunicato che conferma la delicata situazione:

“Il Consiglio di Amministrazione di F.C. Internazionale Milano S.p.A. – si legge in una nota ufficiale pubblica dal club – si è riunito in modalità da remoto per un esame dell’andamento della gestione corrente relativo al primo semestre e sulla sua prevedibile evoluzione nel secondo semestre della stagione in corso. L’esercizio 2020/2021 si conferma impattato dagli effetti della pandemia da Covid-19, con una contrazione dei ricavi”.

La seconda parte del comunicato tranquillizza i tifosi in merito alla gestione nel medio-breve periodo: “Il Consiglio di amministrazione dell’Inter continuerà a supportare il management nella gestione societaria al fine di garantire la stabilità operativa e sportiva del Club, anche alla luce delle recenti disposizioni governative italiane in fase di approvazione, in merito alla pandemia in corso”. 

Nessun accenno specifico, ovviamente, alle eventuali operazioni di calciomercato nella finestra di gennaio che però, come anticipato dallo stesso Antonio Conte e dall’amministratore delegato Beppe Marotta, sarà limitato ad eventuali occasioni che si potranno presentare, legate solo a possibili uscite. 

“La proprietà valuta le opportunità nell’interesse dell’Inter e del suo blasone storico” ha detto Marotta prima della partita contro la Fiorentina.
 

OMNISPORT | 14-01-2021 17:29

Mercato Inter, Suning fa chiarezza dopo il Consiglio d'Amministrazione Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...