,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan, definita la strategia per i rinforzi in attacco

La società rossonera punta su profili giovani: i sogni sono Vlahovic e Raspadori. Giroud può arrivare solo a parametro zero: no alla possibilità di versare un indennizzo al Chelsea dopo il rinnovo.

Il caso relativo al futuro di Olivier Giroud è uno dei più intricati delle prime battute del calciomercato estivo 2021.

L’annuncio del Chelsea di aver rinnovato il contratto dell’attaccante francese, che sarebbe scaduto a fine giugno, ha infatti sorpreso tutti. Dallo stesso giocatore al suo entourage fino al Milan, il club che ha mostrato più interesse verso le prestazioni dell’attaccante classe ’86.

Basti pensare che negli stessi minuti in cui l’ad dei campioni d’Europa Marina Granovskaia magnificava le qualità e la professionalità del francese, il giocatore, in ritiro con la Nazionale in vista dell’Europeo, dichiarava a ‘Rmc Sport’ di essere lusingato dall’interesse del Milan, di tenere in seria considerazione l’opportunità di trasferirsi in rossonero e di stimare in modo particolare Zlatan Ibrahimovic.

La situazione è chiara, ma solo in apparenza. Gli stessi agenti di Giroud hanno infatti anticipato che il Chelsea aveva un’opzione unilaterale, ma che esiste un patto tra le parti secondo il quale il club londinese libererà il giocatore di fronte a un’offerta gradita al francese.

Tutto ruota attorno a quel “libererà”. I Blues sono pronti a regalare il cartellino all’attaccante in forza al Chelsea dal 2018 o chiederanno un indennizzo per la cessione?

Il Milan ha fatto sapere di essere ancora interessato a Giroud, ritenuto il giocatore ideale per caratteristiche tecniche ed esperienza per arricchire il reparto offensivo nella stagione del ritorno in Champions League, ma solo se l’affare potrà essere concluso a parametro zero, in modo da potersi concentrare solamente sulla trattativa per l’ingaggio dell’ex Arsenal, che dal canto proprio chiederà almeno un contratto biennale.

Da Via Rossi trapela invece la ferma indisponibilità a trattare con il Chelsea per un indennizzo, seppur simbolico. Spetterebbe quindi a Giroud chiedere la lista gratuita al proprio attuale club, altrimenti il Milan si dirigerà altrove.

La strategia del club è infatti quella di non trattare giocatori over 30, a meno non si presentino occasioni particolarmente favorevoli. Il budget a disposizione per l’attacco, infatti, sarà concentrato su un profilo giovane, preferibilmente che già conosca la Serie A.

I nomi, oltre a quello del sogno Dusan Vlahovic della Fiorentina, sono quelli dei due italiani under 21 che si sono messi in mostra nell’ultima stagione, entrambi di proprietà del Sassuolo. Si tratta di Gianluca Scamacca, rientrato dal prestito al Genoa e già seguito dal Milan lo scorso gennaio, e Giacomo Raspadori, convocato per l’Europeo da Roberto Mancini.

OMNISPORT | 06-06-2021 10:16

Mercato Milan, definita la strategia per i rinforzi in attacco Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...