,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan, stop alla cessione di un big

Il Benfica reputa troppo alta la valutazione di Paquetà, il cui futuro resta incerto.

Più ancora rispetto alla possibilità di riprendere il campionato e magari strappare la qualificazione alla prossima Europa League, il sogno del Milan e dei suoi tifosi per il futuro è quello di tenere in rosa Gianluigi Donnarumma. Il rinnovo del portierone sarebbe la garanzia migliore sulla solidità del progetto della società per il prossimo futuro.

Se così sarà diventerà tuttavia inevitabile rinunciare ad altri pezzi pregiati della rosa per fare cassa. Tra i giocatori che sembrano destinati all’addio c’è Lucas Paquetà, la cui cessione sembra però essersi bloccata.

Il centrocampista brasiliano classe ’97 è durata poco, giusto le prime partite della seconda parte del campionato 2018-2019 quando, appena arrivato in Italia, l’ex Flamengo inanellò una serie di buone partite. Poi il lento calo fino alla perdita del posto da titolare e all’inserimento nella lista dei cedibili. In una recente intervista Paquetà ha dichiarato di voler restare al Milan, ma nonostante il noto momento di empasse societario legato alla possibile rivoluzione nei ranghi dirigenziali, la volontà del club è quella di cedere il giocatore.

La valutazione è però alta, nell’ordine dei 35-40 milioni, al momento troppi per i club europei che avevano effettuato dei sondaggi, anche alla luce della particolarità delle prossime sessioni di mercato dopo la pandemia Coronavirus. La Fiorentina valuta la soluzione del prestito biennale con obbligo di riscatto legato al raggiungimento di determinati obiettivi, idea però non gradita al Milan, ma anche il Benfica ha frenato sull’ipotesi di scambio con il giovane talento Florentino, pur molto apprezzato dai rossoneri.

Il ds dei portoghesi, il grande ex milanista Rui Costa, ritiene troppo elevata la valutazione di Paquetà, pur inferiore ai 45 milioni di stima del cartellino di Florentino. Lo scambio appare quindi complicato e il Benfica potrebbe accettare di trattare il brasiliano separatamente, con una formula diversa e comunque su cifre inferiori. Una brutta notizia per il Milan, a caccia di fondi per finanziare la prossima campagna acquisti.

SPORTAL.IT | 18-05-2020 19:33

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...