,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Roma, svolta per Milik. Dzeko-Juve, ci siamo

Il polacco scioglie le riserve e dice sì ai giallorossi, si sblocca il trasferimento del bosniaco a Torino.

Perugia e Roma sono separate in linea d’aria da meno di 200 km. La beffa per Luis Suarez rischia allora di essere ancora più cocente, visto che proprio in concomitanza con il viaggio in Italia del Pistolero per sostenere l’esame di italiano imprescindibile per ottenere il passaporto comunitario, e di conseguenza venire tesserato dalla Juventus, esame superato a pieni voti, l’uruguaiano sembra dover vedere svanire il sogno di approdare in Italia.

Edin Dzeko è infatti a un passo dal diventare il nuovo centravanti della Juventus dopo che Arkadiusz Milik ha sciolto le riserve accettando il trasferimento dal Napoli alla Roma. A lungo nel mirino della stessa Juventus, ma ai tempi della gestione Sarri, il polacco, che era in parola con i campioni d’Italia, ha temporeggiato a lungo, a metà tra la delusione per il sogno in frantumi e la volontà di fare un dispetto a chi l’ha sedotto e abbandonato, ma alla fine, realizzato di essere chiuso al Napoli, è arrivato il sì che dà il via all’effetto domino.

Milik sarà il nuovo 9 della Roma e Dzeko è a un passo dal diventare il nuovo compagno di reparto di Cristiano Ronaldo, dopo aver raggiunto da tempo l’accordo sull’ingaggio con la Juventus. A tal proposito, il bosniaco ha “vinto” il braccio di ferro: la Juve offriva un triennale a 5 milioni, Dzeko ha chiesto ed ottenuto un biennale a 7,5.

Nelle casse della Roma andranno 15 milioni. Intanto i giallorossi e il Napoli stanno preparando la documentazione per poi fissare il prima possibile le visite mediche per entrambi. L’attaccante polacco rinnoverà formalmente per un anno con il Napoli, passaggio necessario per la formula che sarà quella del prestito, ma poi Milik firmerà un contratto con la Roma di cinque anni a 5 milioni a stagione.

Manca ancora un solo dettaglio: Milik deve infatti risolvere con il Napoli alcune pendenze relative a stipendi arretrati e bonus, ma l’accordo è ormai raggiunto, al punto che gli agenti dell’ex Ajax sono arrivati a Trigoria per limare gli ultimi dettagli. Milik lascia Napoli dopo quattro stagioni, 38 gol in campionato e una Coppa Italia in bacheca, ottenuta lo scorso giugno proprio contro la Juventus, siglando il rigore decisivo, mentre Dzeko dice addio alla Roma dopo cinque anni e ben 103 gol complessivi, che valgono il quinto posto nella classifica marcatori all time dei giallorossi.

OMNISPORT | 17-09-2020 19:48

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...