,,
Virgilio Sport SPORT

Mertens tornerà più tardi del previsto: riabilitazione in Belgio

Altri dieci giorni in patria per recuperare dall'infortunio: salterà le prossime sfide del Napoli, tra cui il big match contro la Juventus.

Ci vorrà ancora un po’ di tempo per rivedere Dries Mertens in campo con la maglia del Napoli. Recuperato Osimhen, Gattuso deve però fare i conti con l’infortunio del belga, che non sarà a disposizione degli azzurri fino al termine dei febbraio.

Mertens, infatti, resterà il Belgio per la riabilitazione almeno altri dieci giorni, per poi tornare a Napoli per provare a recuperare in vista delle successive gare. Il problema alla caviglia verrà dunque risolto in patria, in vista del ritorno in Italia.

L’attaccante belga era tornato a casa già a dicembre per provare a recuperare dal vecchio, problema alla caviglia ed ora prolungherà il suo tempo in patria per risolvere definitivamente il nuovo k.o., così da essere a disposizione di Gattuso, al 100%, da marzo.

Mertens si era infortunato a dicembre contro l’Inter, per poi recuperare e finire nuovamente ai box contro lo Spezia in Coppa Italia lo scorso 28 gennaio. L’ex PSV sarà dunque costretto a saltare le sfide contro Atalanta, Juventus e Granada.

Fuori per la sfida di Coppa Italia contro l’Atalanta, Mertens potrebbe esserci per quella di campionato, anche se non al meglio. Tutto dipenderà da come andrà l’evoluzione dell’infortunio nei prossimi giorni, con il Napoli che dovrà aspettare pazientemente il suo bomber all-time.

Una stagione decisamente tribolata per Mertens, con quattro goal e sei assist nel girone d’andata. Dati ai quali si aggiungono anche una rete e un passaggio decisivo in Europa League. Per essere nuovamente il simbolo dei partenopei servirà attendere.

OMNISPORT | 09-02-2021 22:07

Mertens tornerà più tardi del previsto: riabilitazione in Belgio Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...