,,
Virgilio Sport SPORT

Messi, il primo difensore che lo marcò: "Niente di speciale"

David Garcia, ex difensore dell'Espanyol, che ha marcato Messi al suo debutto col Barcellona non si è detto impressionato dal giovane argentino.

L’ex difensore dell’Espanyol David Garcia è stato il primo calciatore ad avere il compito di marcare Lionel Messi in occasione del suo debutto datato 16 ottobre 2004, esattamente 16 anni fa, contro l’altra squadra di Barcellona, giocando però solo gli ultimi 8 minuti. 

“Messi non era niente di speciale, ed è stato come difendere qualsiasi altro giocatore. Non sapevo la qualità che aveva in serbo fosse così grande, ma alla fine per essere a quell’età in quella squadra, qualcosa di importante doveva avere sicuramente”.

Quel giorno la pulce è entrata in campo con il numero 30 sulla schiena ed è stata la prima volta che i tifosi blaugrana hanno letto il nome di Messi su una maglietta del Barca. Quindici anni dopo quel ragazzino ha vinto sei palloni d’oro ed è fra i pochissimi calciatori ad essere inserito nella contesa per essere il più grande giocatore della storia del calcio.

Il terzino dell’Espanyol sapeva dei grandi talenti che covava la Cantera del Barcellona e insieme allo staff dei catalani avevano seguito alcune partite dei giovani blaugrana, in cui avevano intravisto solo la punta di un gigantesco iceberg di talento mascherato da ragazzino timido con i capelli lunghi. Il fenomeno di Rosario è adesso il più grande incubo di tutti i più grandi difensori del mondo, compreso Skriniar che lo considera più difficile da marcare rispetto a Cristiano Ronaldo.

 

OMNISPORT | 16-10-2020 18:40

Messi, il primo difensore che lo marcò: "Niente di speciale" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...