Virgilio Sport

Milan, Botman conferma: "Pronto per un nuovo passo della mia carriera"

Nel mirino di Milan e Newcastle United, Sven Botman ritiene di aver giocato la sua ultima partita con il Lille.

Pubblicato:

Milan, Botman conferma: "Pronto per un nuovo passo della mia carriera" Fonte: Getty Images

Sven Botman ha riconosciuto l’interesse del Milan e del Newcastle United e ha confermato il suo desiderio di lasciare il Lille prima della prossima stagione.

Botman si è imposto come uno dei difensori più importanti della Ligue 1 nelle ultime due stagioni, vincendo il titolo con il Lille nel 2020-21.

Il suo stato di forma ha suscitato l’interesse di altri club, come il Milan e il Newcastle, che sono stati collegati a lui fin dalla finestra di gennaio. Il trasferimento a uno di questi club sembra ora molto probabile, e Botman è stato chiesto se avesse giocato la sua ultima partita per il Lille.

“Non lo so, ma credo di sì”, ha detto il difensore centrale ad AD. “Ho intenzione di fare un passo avanti. I colloqui sono in corso. Non voglio entrare nel merito di tutto questo, ma sta andando bene. Spero che il trasferimento per la nuova stagione sia completato. Preferibilmente anche per il precampionato, sì”.

A una domanda specifica sui campioni di Serie A del Milan e sul Newcastle, squadra che sta risorgendo in Premier League, Botman ha risposto: “Questi club sono interessati, sì. Non posso e non voglio dire molto di più. Quello che voglio è fare un bel passo avanti verso una bella competizione. Sono anche impaziente di fare un nuovo passo. Sono consapevole di ciò che voglio, non necessariamente verso quel club o quella competizione. Si valutano tutti i tipi di cose e poi il quadro complessivo deve essere adatto a te. Devo avere un’ottima sensazione al riguardo”.

Oltre a questo trasferimento, Botman ha ambizioni di riconoscimento internazionale e sta ancora aspettando una convocazione in Olanda con Virgil van Dijk e Matthijs de Ligt tra i suoi rivali Oranje.

“Sono solo paziente”, ha aggiunto. “In definitiva, spero che un giorno potrò essere un punto fermo della selezione Oranje“.

“Non credo di essere in una posizione tale da aver bisogno di spiegazioni. Devo solo dimostrare che il mio posto è lì. Non ho fretta, ma l’Oranje è ovviamente un obiettivo. Non dipende da me. Questo dovrebbe essere determinato da altri e soprattutto dall’allenatore della nazionale. Non ho ancora parlato con lui a tu per tu.

“Ora non sono stato selezionato e quindi devo dimostrare che il mio posto è lì. Se mi sento pronto? Sì, penso di poterlo fare, anche se ovviamente ho ancora molto da imparare. L’Olanda ha buoni difensori. Se ne mancano uno o due, si spera di poterli sostituire al meglio. Ma speriamo che questo arrivi”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...