,,
Virgilio Sport

Milan campione d'Italia: festa scudetto e boom di sfottò all'Inter

La gioia per il titolo rossonero viaggia da Reggio Emilia a piazza Duomo e si riversa sui social: Giroud e Pioli idoli, quante punture ai cugini nerazzurri.

22-05-2022 19:57

Altro che fatal Reggio Emilia, il Milan fa un sol boccone del Sassuolo e si laurea campione d’Italia. Scudetto meritatissimo per i rossoneri, che riescono addirittura nell’impresa di vincere senza soffrire troppo. Il match contro gli spauracchi neroverdi, infatti, si rivela ben presto una comoda passeggiata. Tre a zero in poco più di mezz’ora, per una magnifica, esaltante, trionfale marcia d’avvicinamento verso i festeggiamenti.

Sassuolo-Milan, primo tempo esaltante dei rossoneri

Sin dai primi minuti non c’è storia. Il Milan domina, il Sassuolo pasticcia e i gol fioccano in successione. Giroud firma una doppietta, poi tocca a Kessie per l’entusiasmo dei fan del Diavolo. Oscar non vuol sentir parlare di festeggiamenti in anticipo: “Calma calma, non voglio un’altra Istanbul. Mamma mia non ci voglio nemmeno pensare… forza Milan“. Giordano invece si lascia andare: “Poteva essere 0-6, grandi”. Carmen è emozionata: “Guardo le immagini del delirio in piazza Duomo e mi commuovo”. Mentre Alfonso sfotte gli emiliani: “Primo tempo stupefacente. E meno male che i giocatori del Sassuolo erano andati anche in ritiro”.

Conto alla rovescia nella ripresa: Milan campione d’Italia

Niente cataclismi nella ripresa, il Milan gestisce l’ampio vantaggio senza alcun problema e neppure le notizie che arrivano da San Siro turbano il clima di festa del Mapei Stadium. TheMiSt è sarcastico: “Il Milan fa 3 gol in 20 minuti contro il Sassuolo? ‘Partita venduta’. L’Inter ne fa 3 in 8 minuti? Forza Inter. Nemmeno la dignità di stare zitti…”. Angelo rivolge un pensierino a un interista in particolare: “Ma alla fine l’ha vinto lo scudetto Calha?”. Poi comincia il conto alla rovescia. “Io non riesco ancora a crederci”, scrive Sara. Ma poi il sogno diventa realtà: “Siamo campioniiiii”.  

Scudetto Milan, boom di sfottò ai sostenitori dell’Inter

Durante e dopo la partita l’emozione per la vittoria si fonde all’ironia nei confronti dei “cugini”, secondi tra i rimpianti. Vito fa pubblicità a un amico dentista: “Studio dentistico pratica sconti eccezionali a intertristi per impianti di canini e incisivi dopo la tranvata di oggi”. Emilian punge Cassano: “Siamo i Campioni d’Italia, salutatemelo”. Andrea non usa giri di parole: “Rosa migliore, allenatore inadeguato, 10 punti in più da arbitraggi: siete la barzelletta d’Italia“. E diventa virale anche la storia del sindaco di Manduria, in Puglia, Gregorio Pecoraro, che con un’ordinanza ha sospeso la Ztl per consentire i festeggiamenti. Ztl che, in caso di vittoria dell‘Inter, invece sarebbe rimasta in vigore. “Idolo assoluto”, commentano in molti.

CLICCA QUI PER VEDERE IN DIRETTA TUTTA LA SERIE A SU DAZN

 

Milan campione d'Italia: festa scudetto e boom di sfottò all'Inter Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...