Virgilio Sport

Milan, ci si concentra sul centrocampo: spunta un bomba clamorosa

I rossoneri si concentrano sul mercato dei centrocampisti, e oggi arriva un'indiscrezione che avrebbe del clamoroso.

Pubblicato:

Il Milan, dopo la vittoria per 1-0 sulla Fiorentina firmata Leao nell’ultima giornata di Serie A, prosegue la sua marcia verso lo Scudetto, che adesso dista solamente sette punti. Tanti ne deve guadagnare il Diavolo per avere la matematica certezza di vincere il titolo a prescindere dai risultati dell’Inter, seconda a meno due dai rossoneri.

Fronte mercato, Maldini e Massara stanno lavorando per colmare i buchi, anche numerici, della rosa del Milan, concentrandosi anche sul centrocampo, che si troverà privo di alcune pedine. Proprio in questa zona del campo spunta oggi un grosso nome.

Questo perchè i rossoneri avranno la necessità di sostituire almeno due pedine a centrocampo, con Kessie e Bakayoko che sicuramente lasceranno Milanello.

Milan su Milinkovic-Savic in caso di Scudetto

La notizia oggi la lancia Tuttosport. Il Milan si sarebbe inserito nella corsa alla mezz’ala della Lazio Milinkoic-Savic, che con ogni probabilità a fine stagione lascerà la Capitale, sacrificato sull’altare del mercato.

La concorrenza è feroce, con Juventus, Manchester United e PSG sulle tracce del serbo classe 1995, ma il quotidiano torinese sottolinea come, in caso di vittoria della Serie A e di cambio di proprietà, il nuovo fondo saudita vorrebbe celebrare il suo arrivo con un grande nome.

Milan, due alternative in caso di fumata nera

Data la difficoltà della trattativa, è ovvio che il Diavolo non può mettere tutte le uova nel paniere Milinkovic-Savic.

Ecco che dunque Maldini e Massara stanno sondando il terreno anche per altri nomi, a cominciare dall’ormai noto Renato Sanches, centrocampista del Lille per il quale però manca ancora l’accordo economico.

Oggi invece sono spuntati altri due nomi per il centrocampo. Il primo, come scrive calciomercato.com, viene dal Sudamerica, e si chiama Enzo Fernandez, rivelazione del campionato argentino col River Plate.

Il secondo milita nel Barcellona, è giovane e di prospettiva, anche se con l’arrivo di Xavi non sta trovando più molto spazio. Stiamo parlando di Riqui Puig, classe 1999. Il gioiellino catalano è scalato in fondo alle graduatorie di Xavi, e col contratto in scadenza nel 2023 potrebbe essere una vera occasione per il Milan, dato che rientrerebbe nei parametri, anche economici, del club.

Sfumano invece due obiettivi concreti di mercato

Non ci sono solo obiettivi concreti, ma anche obiettivi che continuano a sfumare. Il Milan infatti ha messo gli occhi su tantissimi giocatori in giro per il mondo, e non è raro che alcuni di questi possano diventare impossibili man mano che passano i giorni.

In questo caso, due giocatori che il Milan aveva messo sotto osservazione saranno probabilmente irraggiungibili ora che inizierà il mercato. Il primo è il centrocampista del Monaco classe 2004 Mamadou Coulibaly, sul quale aveva messo gli occhi addosso mezza Europa. Il gioiellino francese infatti, come riporta calciomercato.com, dovrebbe alla fine rinnovare il proprio contratto e proseguire la propria crescita in Francia.

L’altro nome che ormai sembra sfumato è quello di Christopher Nkunku del RB Lipsia. Sul giocatore rivelazione di questa stagione europea infatti si è ormai scatenata un’asta internazionale che coinvolge PSG, Real Madrid, Manchester United e anche Bayern Monaco. Impossibile compete con club di questa statura, e con queste possibilità economiche.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...