Virgilio Sport

Milan, Donnarumma svela i motivi del sì al Psg e scatena i tifosi

L'ennesima dichiarazione di Gigio Donnarumma sul suo passaggio al Psg scatena la reazione dei tifosi rossoneri sui social

Pubblicato:

Intervistato dal Daily Telegraph, l’ex portiere del Milan, Gianluigi Donnarumma torna sul suo addio al rossonero. In particolare, il numero uno della nazionale italiana ha svelato i motivi che lo hanno spinto a scegliere di sposare il progetto del Psg e di trasferirsi all’ombra della Tour Eiffel, spiegando:

Il Psg mi seguiva da tempo e mi ha sempre fatto sentire importante. Sapevo che qui tutti avevano molta fiducia in me. Per questo ho scelto il Psg, perché è un ambiente incredibile. C’è una squadra straordinaria con grandi ambizioni. Tutte queste cose hanno fatto sì che il Psg divenisse parte del mio destino.

Donnarumma e le recenti rivelazioni sul Milan

Appena pochi giorni fa, Donnarumma aveva provocato la reazione dei tifosi rivelando come dietro l’addio al Milan ci fosse stata anche la delusione dettata da un’ultima telefonata ricevuta dalla dirigenza rossonera per avvisarlo che avevano appena ingaggiato un nuovo portiere, l’attuale estremo difensore del Diavolo, Mike Maignan.

La reazione dei tifosi del Milan alle parole di Donnarumma

Una dichiarazione, l’ultima, che non manca di scatenare un putiferio sui social. C’è chi scrive: “Si lo seguivano per metterlo in panchina, guadagni un sacco di soldi evita di essere ridicolo” e ancora: “Talmente importante che fa panchina!!! Ma questo ancora che parla di Milan? Forse gli brucia che lo abbiamo rimpiazzato con il re Mike“, “Se tu sei importante Keylor Navas com’è considerato? Il presidente di Francia?”, “Oh, se son più comodi i sedili del Parco dei Principi, chi sono io per rimproverargli la scelta?”.

Milan, tifosi stufi delle parole di Donnarumma

I commenti sono davvero molti. Un non milanista ammette: “Non tifo Milan ma farebbe prima a dire che ha avuto i soldi che voleva semplicemente. Quanto a storia il Psg è nulla rispetto al Milan, insomma in bocca al lupo” e ancora: “Ancora a che versione sei arrivato oggi prima ambizioni diverse poi la telefonata ora questa vabbè. Poi tanto importante ti fanno sentire si per la panchina”, “Bastaaaa non ce ne frega nulla, lo volete capire che abbiamo un portiere molto più forte ora??”, “Più interviste che presenze. Al Milan non parlava mai”, “Tu sei contento, noi altrettanto. Vorrai mica vedere che senza di te vinciamo anche noi? Meglio di così”

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...