Virgilio Sport

Milan, la voce che scuote il club: con i soci arabi torna anche Maldini?

Il futuro del Milan ancora non ha preso una strada definitiva e Cardinale sta valutando tutti i possibili scenari. In caso d'addio di RedBird, potrebbe rientrare anche Maldini.

07-12-2023 11:20

Antonio Salomone

Antonio Salomone

Giornalista

Giornalista pubblicista. Lo affascinano, da sempre, le categorie minori e i talenti in erba. Ha fiuto per la notizia e per gli emergenti. Calcio, basket, motori: ci pensa lui

Alla ricerca di un assetto societario“, non è il nome di un film, ma quello che sta succedendo intorno al Milan nelle ultime ore. Il club, da quando Berlusconi lo ha lasciato, si è abituato a cambi di volti e negli anni non è riuscito a costruire una figura solida. Negli ultimi mesi ci ha provato RedBird con Gerry Cardinale, che ha rilevato per 1.2 miliardi l’acquisizione dal fondo Elliott della famiglia Singer, grazie ad un prestito di circa 600 milioni da un vendor loan, da restituire entro 3 anni dal momento delle firme, con tasso d’interesse al 7%. E proprio queste cifre spaventano la nuova proprietà americana, che starebbe valutando l’inserimento di alcuni soci o addirittura la cessione delle quote.

Milan tra Investcorp e fondo Pif

Ma chi sarebbero questi nuovi possibili soci o acquirenti? Come riporta Repubblica, Gerry Cardinale, insieme all’ad Furlani, ha incontrato degli investitori legati al fondo Pif in Medio Oriente prima del match di Champions League contro il Borussia Dortmund del 28 novembre. Ma ora il dubbio più grande riguarda un possibile riallaccio con Investcorp (cha ha provato a trattare anche con l’Inter), come raccontato da Il Sole 24 Ore: c’è stato o ci sarà? Dopo le prime indiscrezioni dall’autorevole quotidiano milanese, al momento non arrivano altre conferme, ma un tale appuntamento sarebbe un clamoroso passo indietro.

Milan, aria d’addio: Cardinale valuta la cessione

Il fondo arabo con sede in Bahrain, Investecorp, dal novembre 2021 al maggio 2022, insieme alla piattaforma di investimento MFO Multi Family Office Equity Partners (base a New York e presenza della famiglia reale saudita tra gli investitori, con Saudi Crown MFO), ha trattato l’acquisizione del club dal fondo Elliott della famiglia Singer per una cifra superiore al miliardo di euro, senza prestiti. Stretta di mano che non è arrivata per l’inserimento di RedBird. Ora però Cardinale vorrebbe staccarsi il prima possibile dalle linee di debito e sarebbe pronto ad ascoltare anche un’offerta per la cessione completa del club. E con l’addio dell’attuale proprietà, si potrebbero aprire le porte a clamorosi ritorni.

Milan, torna Maldini? La clamorosa indiscrezione

Considerando le sue ultime parole nei confronti di Cardinale, pensare a un ritorno di Maldini con la stessa proprietà risulta molto complicato. Ma un eventuale cambio ai vertici, potrebbe riportare la leggenda rossonera in dirigenza. A scriverlo è Il Giorno. Pe ora si tratta soltanto di voci di corridoio, ma che ben presto potrebbero fare da eco.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...