Virgilio Sport

Milan, Ibrahimovic è durissimo: "Eliminazione? Non ci sono scuse"

Lo svedese se la prende con la squadra per il ko di San Siro con il Manchester United, ma anche con se stesso: "Dovevo segnare".

18-03-2021 23:51

Mastica amarissimo il Milan dopo l’eliminazione dall’Europa League maturata a San Siro e firmata da Paul Pogba. Ma l’1-0 del Manchester United ha scatenato la rabbia e il rammarico in particolare di un protagonista: il grande ex, Zlatan Ibrahimovic. Che non si risparmia qualche autocritica, ma soprattutto manda un messaggio inequivocabile allo stesso Diavolo.

“Voglio giocare per vincere qualcosa – ha infatti tuonato lo svedese ai microfoni di ‘Sky Sport’ -. Mancano ancora diverse partite per vincere il campionato. Attualmente siamo secondi, e dobbiamo proseguire la nostra corsa per aggiudicarci la Serie A. Se ci qualifichiamo per la Champions League è certamente una bella cosa, ma l’obiettivo è vincere un trofeo“.

Quindi il rimprovero alla squadra: “Dopo due partite così c’è grande delusione. Ma certo è che se non sfrutti le occasioni che arrivano, passare è difficile. Le assenze? Non voglio scuse. Siamo in 24, siamo tutti pronti a scendere in campo. Il momento è intenso, ma tutti dobbiamo assumerci le nostre responsabilità“.

Primo tra tutti, lo stesso Ibrahimovic. Che con se stesso è molto severo: “Serve che Zlatan torni in campo e aiuti la squadra. Ero sicuro che il mio colpo di testa fosse gol, ma non è stato così. E mi dispiace, perché quella palla doveva entrare”.

Per il suo Milan, però, è tutt’altro che finita: “Dobbiamo continuare a lavorare e tornare più forti di prima. Serve che impariamo dai nostri errori. La squadra ci crede, nessuno accetta di perdere nemmeno in allenamento. Ed è qualcosa che ho portato io“.

Milan, Ibrahimovic è durissimo: "Eliminazione? Non ci sono scuse" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Fiorentina

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...