Virgilio Sport

Milan, il retroscena che scatena i tifosi: "Maldini poteva cederlo”

I rossoneri avrebbero potuto vendere in estate il giocatore ritenuto oggi tra le principali delusioni del campionato

21-04-2022 12:13

Con l’infortunio patito nell’intervallo del derby con l’Inter, Ante Rebic è tornato a essere criticato da una buona fetta della tifoseria del Milan, che non ritiene più il croato un elemento su cui poter fare affidamento.

Il caso Rebic

La delusione dei milanisti per il rendimento di Rebic ha iniziato a trasformarsi in rammarico dopo una notizia diffusa da Nicolò Schira. Secondo il giornalista della Gazzetta dello Sport, infatti, il Milan avrebbe potuto cedere il croato la scorsa estate, quando c’era un club straniero fortemente interessato a lui.

Il retroscena sul Monaco

“Retroscena – L’estate scorsa il Monaco era interessato ad Ante Rebic (Niko Kovac stravede per lui e lo voleva fortemente): dopo l’esonero del tecnico la pista monegasca ha perso consistenza”, scrive su Twitter il giornalista che poi aggiunge come il croato sia ora sacrificabile per il Milan.

“Rebic ora non è più incedibile per il Milan – conclude Schira – e può partire in caso di buona offerta”.

Offerta che, però, se arriverà non sarà di certo molto alta, considerata la stagione disputata da Rebic, vittima di ripetuti infortuni. Per i milanisti, non cedere Rebic è stato un grave errore.

Il rammarico dei milanisti

“Che peccato, il problema è quale pazzo si interesserà ora”, commenta amareggiato Marco. “Maldini avrebbe dovuto cederlo”, aggiunge Cristiano. “Ma chi se lo prende che è sempre rotto?”, si chiede Catello. Altri milanisti provano a ipotizzare il prezzo di una possibile cessione. “10-15 milioni sarebbe un’offerta buonissima, tanto di più per Rebic non prenderai”, scrive Elliott_il.

Per Jackpool il croato vale di più: “Quindi spiegatemi una cosa… Correa che praticamente è un giocatore che si infortunia più o meno quanto Rebic vale 25 milioni (cifra pagata dall’Inter) e Rebic 10-15?”. Ma Easycrits replica: “Non è che se uno compra un giocatore per forza vale quella cifra eh, prova a mettere in vendita Rebic il primo giugno a 25 milioni, il 31 agosto è ancora lì con scritto vendesi”. “Un dirigente di calcio serio più di 12-14 milioni non li tira fuori per Rebic”, conclude rassegnato Gazza.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...