,,
Virgilio Sport SPORT

Milan-Inter, l'analisi di Ambrosini: "Calhanoglu non è giustificabile"

Ambrosini commenta il derby di Milano appena andato in archivio e lancia una piccola frecciata a Calhanoglu, molto provocatorio in occasione del rigore segnato.

08-11-2021 19:58

L’ex mediano rossonero Massimo Ambrosini, ora commentatore sportivo per DAZN, è tornato a parlare del derby di Milano andato in scena ieri sera e terminato 1-1 ai microfoni di Radio 24. Prima una disamina generale sulla partita:

“Derby bello da vedere. Nel primo tempo l’Inter aveva creato parecchio fastidio, soprattutto sul finale. Stefano Pioli l’aveva preparata per aggredire forte. Unica considerazione è capire se l’Inter ha quella rabbia che permetterebbe di concretizzare i momenti di superiorità”.

A ciò è seguito un piccolo attacco ad Hakan Calhanoglu, ex della partita che dopo aver segnato il rigore dell’1-0 per i nerazzurri ha palesemente provocato la Curva Sud con un’esultanza che non è piaciuta a molti:

“Voglio pensare che il primo rigore fosse stabilito che lo tirasse Calhanoglu. A logica, poteva starci che tirasse anche il secondo. Non si può però sempre giustificare un’esultanza provocatoria, anche se non ha fatto nulla di grave: il passato è molto recente”.

OMNISPORT

Milan-Inter, l'analisi di Ambrosini: "Calhanoglu non è giustificabile" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...