,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Kessié non cambia idea sui rigori

L'ivoriano sicuro nonostante l'errore con la Fiorentina: "Il prossimo lo tiro ancora io".

Il rapporto di Franck Kessié con i rigori, tra Atalanta e Milan, è ancora solido. Su 14 penalty calciati, ne ha segnati 12. Una buona percentuale che gli ha portato l’investitura da chi prima di lui era il rigorista, ossia Zlatan Ibrahimovic.

Contro la Fiorentina, complice l’assenza dello svedese a causa dell’infortunio muscolare rimediato contro il Napoli, l’ivoriano ne ha calciati due, uno segnato e uno invece respinto da Dragowski. Non ne sbagliava uno da due anni e mezzo, dal marzo 2018, nella partita contro il Chievo.

Uno su due, 50%. Circa in linea con il rendimento generale del Milan. In stagione il conto dei rigori è di 5 segnati su 9: uno su uno di Calhanoglu, due su tre per Kessié; soltanto due su cinque per Ibrahimovic, che si è già macchiato di tre errori. Il prossimo, comunque, lo tirerà ancora l’ex Atalanta. Come ha sottolineato lui nel dopo partita, come riportato dal Corriere dello Sport.

“Con i rigori è così, si fa gol e si sbaglia. Ma il prossimo lo tiro ancora io. Pioli ha fatto i complimenti alla squadra, era una partita importantissima. È contento. Abbiamo iniziato forte, la Fiorentina è una squadra che va aggredita, così abbiamo fatto due gol subito”.

OMNISPORT | 30-11-2020 09:51

Milan, Kessié non cambia idea sui rigori Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...