,,
Virgilio Sport SPORT

Milan-Liverpool vecchie glorie: i tifosi trovano l'intruso

I sostenitori rossoneri sui social non vogliono la presenza di un protagonista

Nella meravigliosa cornice dello stadio di Anfield si gioca un match fra vecchie glorie che nello scorso decennio ha regalato due sfide epiche: Milan-Liverpool. La finale di Istanbul col pirotecnico 3-3 e il successo Reds ai rigori e quella di Atene con la settima coppa rossonera griffata Pippo Inzaghi. Due squadre storiche (il Milan è entrato in Eca Europa infatti nonostante attualmente non sia al top nel continente) che possono ancora regalare spettacolo.

Ospite non gradito – La tifoseria rossonera però si è infuriata per la presenza in campo al fianco di grandi del passato: da Inzaghi a Owen, da Kakà a Gerrard, passando per capitan Maldini, Nesta, Carragher, Agger, Dida e Dudek. Chi è l’intruso? Andrea Pirlo. Il motivo? Il suo successivo passaggio ai bianconeri che a detta dei milanisti lo avrebbe reso uno juventino a tutti gli effetti. A detta loro infatti spesso nei giudizi da opinionista televisivo Pirlo si sarebbe schierato sempre dalla parte della Vecchia Signora e spesso contro il Diavolo.

Twitter non perdona – Sui social network sono tanti i messaggi contro di lui. Un tifoso ad esempio commenta: “Vorrei sapere come mai il signor Pirlo non giochi Barcellona-Juventus vecchie glorie, invece di Liverpool Milan . Traditore infame, la Juventus è casa tua”. Insomma toni non certo pacati, ingiusti magari nei confronti di un calciatore che ha comunque fatto la storia del Milan portando tanti trofei. Ma quello che è sicuro è che il rapporto fra Pirlo e i tifosi rossoneri sembra essere incrinato senza possibilità di ricomporlo.

SPORTEVAI | 23-03-2019 11:47

Milan-Liverpool vecchie glorie: i tifosi trovano l'intruso Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...