Virgilio Sport

Milan, Luis Enrique snobba Leao al Psg: la battuta scatena i tifosi 

L’allenatore del Psg liquida le domande sul possibile acquisto del portoghese con una battuta al veleno, poi corregge il tiro. Ma i milanisti sul web non perdonano

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Luis Enrique liquida l’ipotesi dell’acquisto di Rafa Leao da parte del Psg con una battuta riferita alla carriera da rapper dell’attaccante del Milan e scatena sui social la reazione dei tifosi non solo rossoneri.

Milan, la battuta di Luis Enrique su Leao

“Cosa penso di Leao? Chi è? Un cantante?”. Così Luis Enrique, tecnico del Psg, risponde a chi gli domanda se gli piaccia l’attaccante del Milan, per radiomercato il principale candidato a sostituire Kylian Mbappé nella squadra parigina la prossima stagione. Una battuta velenosa, quella del tecnico spagnolo, che rimanda alla carriera parallela da rapper del portoghese.

Milan, Luis Enrique smentisce interesse per Leao

“So chi è Leao – corregge poi il tiro Luis Enrique – ma non parlo di giocatori che non appartengono al mio club. So solo che se tutto andrà bene, la prossima stagione avremo una squadra migliore di quella di quest’anno, sotto ogni aspetto, offensivo, difensivo, tattico, su questo non ho dubbi”. Leao, dal canto suo, aveva già fatto sapere di voler restare al Milan nella prossima stagione: che le parole di Luis Enrique siano una risposta al no del portoghese?

Milan, la reazione dei tifosi alle parole di Luis Enrique

Intanto, però, il commento di Luis Enrique su Leao ha finito per scatenare le reazioni sul web non solo dei tifosi del Milan, ma anche delle squadre rivali dei rossoneri, in primis i supporter dell’Inter. “Solo cantante? Scrittore, attore, showman, youtuber, tutto tranne calciatore”, il commento di Quasisazio su X. “Ci sta che Luis Enrique non sappia chi sia uno che fa 4 gol in campionato”, aggiunge MayorEdward. I rossoneri, invece, difendono Leao, come Albino: “È quello che lo ha fatto a pezzi a San Siro a sto coso…”. “Caro Luis, Leao è colui che ti ha distrutto a San Siro”, gli ricorda TheoH.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...