Virgilio Sport

Arbitri: Orsato bocciato, Mariani per Napoli-Juventus, Di Bello a Lazio-Milan

Tutte le designazioni della 27esima di serie A: Rocchi ferma il fischietto di Schio dopo la prova di San Siro, si rivede Maresca, torna in B Fabbri

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Gli esperimenti possono attendere: il campionato è entrato nel vivo e il designatore Rocchi non vuol correre rischi. Ecco dunque che per i big-match della prossima giornata decide di affidarsi ai suoi fedelissimi, senza risparmiare qualche “cartellino giallo”, come la decisione di fermare Orsato dopo il discusso arbitraggio in Milan-Atalanta, Doveri, male in Lecce-Inter e retrocesso al Var in Verona-Sassuolo e Massa che dopo il grave errore in Monza-Verona era rientrato in B in Cremonese-Palermo senza convincere.

Mariani arbitra Napoli-Juventus

Il big-match di domenica sera al Maradona tra Napoli è Juventus toccherà a Mariani, che arriva da Udinese-Cagliari di dieci giorni fa dove aveva ben figurato, mentre la scelta per Lazio-Milan è caduta su Di Bello , reduce da Verona-Juve del 17 febbraio dove era apparso in ripresa dopo diverse partite sotto tono.

Si rivede Maresca, arbitra Verona-Sassuolo

Rocchi continua a fidarsi di La Penna e gli sta affidando gradatamente partite sempre più difficili: domenica dovrà dirigere il confronto in chiave Champions tra Atalanta e Bologna. Dopo un turno di stop per le incertezze in Lazio-Bologna (dove fu salvato dal Var) si rivede anche Fabio Maresca. Gara di seconda fascia però per il fischietto napoletano che dirigerà Verona-Sassuolo.

Guida per lo scontro salvezza Frosinone-Lecce

Un altro internazionale èlite, invece, arbitrerà lo scontro-salvezza tra Frosinone e Lecce, ovvero Guida reduce da una discreta prova in Fiorentina-Lazio. Tornato in A per Salernitana-Monza un mese dopo i pasticci di Inter-Verona viene mandato già in B Fabbri, sia pur per il caldissimo derby calabro Cosenza-Catanzaro. Va a Rapuano, che pure non ha convinto in Juventus-Frosinone, un altro match importante in chiave salvezza come Empoli-Cagliari.

Ayroldi per Inter-Genoa

Per Inter-Genoa, gara di seconda fascia bassa, ci sarà Ayroldi. Chiudono il quadro Manganiello per Udinese-Salernitana, Piccinini per Monza-Roma, Marchetti per Torino-Fiorentina

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...