Virgilio Sport

Milan, Maldini ha un'idea nuova per l'attacco: spunta un ex Juventus

Alvaro Morata conosce il campionato italiano, non costa tanto e a 30 anni è nel pieno della maturità calcistica

25-03-2023 08:58

Paolo Maldini ha una nuova idea in testa per l’attacco del Milan : un giocatore che conosce il nostro campionato, forse non un bomber, ma affidabile, dal costo non eccessivo e che ha legami forti con il nostro Paese. Alvaro Morata potrebbe essere il prossimo centravanti rossonero, a un’età – 30 anni – che ne assicura la piena maturità calcistica. In due periodi diversi ha giocato nella Juventus , la prima quando era molto giovane. Ha lasciato diversi estimatori in bianconero e non è detto che il Diavolo non debba combattere proprio con la Signora per accaparrarselo.

Morata: c’è il gradimento tecnico del Milan

Morata è appena diventato capitano della Spagna, al Milan ha già il grado tecnico. Dicevamo che non si parla di un attaccante da 20 gol a stagione, ma dalla stagione 2014-2015 va in doppia cifra. Il che significa che da quasi un decennio segna almeno 10 reti tra campionato e coppe; in questo 2022-2023 è a quota 12 con la maglia dell’Atletico Madrid in una stagione non particolarmente felice per i colchoneros (già fuori dalla Champions e dalla Coppa del Re).

Dodici gol stagionali come Olivier Giroud , oggi capocannoniere del Milan di Pioli . Rispetto al francese, lo spagnolo sa giocare da solo o insieme a un altro attaccante. Ha esperienza internazionale e di Champions League in particolare. Nel 2015, con la maglia della Juventus, proprio in questo palcoscenico segnato in semifinale – andata e ritorno – contro il Real Madrid e lo fece ancora in finale contro il Barcellona .

Milan: casting per l’attacco e problema ingaggio

Giroud ad aprile probabilmente firmerà il rinnovo con il Milan, ancora non si sa quale sarà il futuro di Ibrahimovic . E poi? Le strade porterebbero a un profilo giovane, in linea con il progetto della società, ma c’è anche quella che porta invece alla chioccia. Morata ha un contratto fino al 2024, il che significa che a un anno dalla scadenza l’Atletico Madrid non potrebbe chiedere più di 15-20 milioni di euro. Cifra che rientrerebbe nel bilancio rossonero per un nuovo attaccante.

Ci potrebbe essere l’ostacolo dell’ingaggio, però: Morata alla Juve guadagnava 5 milioni all’anno. Nessuno al Milan guadagna così tanto. Ma la questione va affrontata nei prossimi mesi, molto dipenderà dalla qualificazione o meno alla prossima Champions (ci sarebbero più soldi). E soprattutto Morata è legato anche a Leao . Lo spagnolo avrebbe sul tavolo pure un’offerta dalla Mls : fare l’ultimo anno a Madrid e poi trasferirsi negli Stati Uniti, destinazione gradita anche alla famiglia. A 30 anni, però, il giocatore non vuole ancora andare a giocare in un campionato di Serie B. Non dimentichiamo che all’orizzonte ci sono gli Europei.

Morata: quanto conta la famiglia nella scelta

Morata è sposato con Alice Campello , imprenditrice e influencer veneziana. Con lei, ha avuto quattro figli. Famiglia numerosa, dunque. Alvaro ascolterà anche Alice sul futuro, intanto ha fatto capire che gli piacerebbe giocare di più: “Ma capisco che Memphis Depay sta facendo bene”. Quest’anno, l’attaccante iberico ha giocato 16 partite da titolare nella Liga, 10 volte ha iniziato dalla panchina. Nell’ultima del girone di Champions, decisiva per il ripescaggio in Europa League, è stato a guardare per tutti i 90′. Quindi, attenzione: “ Il futuro? Parlerò con il mister e il club , a Madrid sto bene, ma non si sa mai”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...