Virgilio Sport

Milan, Pioli non si fida del Monza e risponde a Berlusconi su Leao centravanti

Le parole di Pioli in conferenza stampa alla vigilia della sfida tra Monza e Milan: il tecnico spiega le scelte su formazione e modulo e accetta il 'consiglio' di Berlusconi sulla posizione di Leao.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Tempo di vigilia per il Milan. C’è il derby di Monza alle porte (fischio d’inizio domani alle 18) e per Stefano Pioli è tempo di verifiche sullo stato di salute dei suoi. Le vittorie su Torino e Tottenham hanno restituito finalmente il sorriso ai tifosi e agli stessi calciatori rossoneri, ma il tecnico non si fida dell’undici di Palladino, che non perde da otto gare – striscia positiva più lunga della serie A, persino più del Napoli capolista – e che contro le grandi si è spesso esaltata.

Pioli e i segreti della rinascita del Milan

In conferenza stampa Pioli parte proprio dai segreti della rinascita del Milan:

“Anche nelle difficoltà la squadra ha dato sempre tutto, la nostra forza è sempre stata queste. Veniamo da due buonissime partite e dobbiamo provare a vincere, sarà il risultato di Monza a chiarire come stiamo. Non sarà facile, ma ho visto attenzione ed energia in settimana. Dobbiamo cercare di essere più impermeabili alle critiche e agli elogi. Spesso viviamo i risultati troppo di pancia. C’è euforia dopo il Tottenham, ma molto probabilmente potremo giocare la prossima Champions solo attraverso il campionato”.

Le ultimissime: Tomori recupera per Monza

A Monza non ci sarà Bennacer, mentre si è fermato Calabria per un problema all’anca. Tomori invece sarà a disposizione.

“Siamo usciti bene dalla partita col Tottenham, ma sono stati due incontro molto dispendiosi”, ammette Pioli. Sceglierò chi sta meglio. Giroud ad esempio è uno di quelli che hanno giocato tanto, facendo un gran lavoro per la squadra. La difesa a tre? Il fatto di poter giocare a due modi mi piace molto e piace anche ai calciatori. Domani sicuramente continueremo così.

Monza-Milan: la risposta di Pioli a Berlusconi

Da parte di Pioli anche una risposta simpatica al ‘consiglio’ di Berlusconi, che l’ha invitato a provare Leao centravanti:

“Io sono sempre d’accordo con Berlusconi. Sempre”.

Quindi i complimenti a Palladino: “Il Monza gioca bene, palleggia bene e propone un calcio propositivo. All’andata abbiamo vinto largamente, ma il punteggio è stato eccessivo. Abbiamo grande rispetto del Monza, ma dobbiamo vincere”. Chiusura su De Ketelaere: “Leao, Tonali, Kalulu hanno vissuto le sue stesse difficoltà. Il loro incoraggiamento a Charles non mi ha sorpreso”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...