Virgilio Sport

Milan, tanti problemi per Pioli che dà anche un consiglio a Leao

Il portoghese alla prima espulsione in Serie A. Anche Rebic indisponibile. Il tecnico del Diavolo cerca soluzioni alternative per il Napoli e pensa già alla Dinamo Zagabria.

Pubblicato:

Il Milan, con una prestazione stoica, ha vinto in quel di Marassi, nonostante l’espulsione di Rafael Leao (che non sarà disponibile per il big match di campionato con il Napoli).

Milan, Pioli dà un consiglio a Leao

Non capita spesso di vedere Rafael Leao uscire dal campo per espulsione (prima volta in 101 partite in Serie A) ma, purtroppo per il Milan, è accaduto e, soprattutto, nel momento peggiore, ovvero alla vigilia di Milan Napoli, in programma domenica prossima a San Siro.

Nel post match, Stefano Pioli ha dato un consiglio al portoghese, amareggiato per quanto accaduto in campo: “Ha abbracciato tutti, sapeva di aver messo in difficoltà la squadra ma era felice per la vittoria. Sarà ancora più motivato per mercoledì (in programma la sfida di Champions League con la Dinamo Zagabria, ndr)”.

Milan, Pioli ha tanti problemi da risolvere

Felicissimo per la vittoria a Marassi, in inferiorità numerica, contro una Sampdoria determinata e vogliosa di fare risultato, Stefano Pioli è invece preoccupato per la prossima sfida di campionato contro il Napoli.

Rafael Leao, causa espulsione contro la Sampdoria, non sarà della partita e pure Ante Rebic non è in condizioni di giocare: “Molto difficile per mercoledì. Ante ha tanto dolore, sta facendo cure, ma non riesce a muoversi”. Non al 100% neppure Divock Origi: “Ha un piccolo fastidio e non credo ci sia mercoledì, speriamo invece per domenica”.

Milan, le alternative senza il talento di Leao

Perdendo un elemento preziosissimo come Rafael Leao e con diversi attaccanti con problemi, il Milan dovrà trovare delle soluzioni. Per fortuna Olivier Giroud sembra in grande spolvero.

Stefano Pioli ammette i problemi ma guarda al confronto con il Napoli di Luciano Spalletti con ottimismo: “Abbiamo altre alternative: Saelemaekers, Adli, Brahim Diaz o anche Theo alto. Caratteristiche come quelle di Leao c’è lì ha solamente un po’ Rebic”. Insomma, servirà il sacrificio di tutti per non rimpiangere gli indisponibili e, in particolare, Rafael Leao.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...