Virgilio Sport

Milan-Salernitana: la prodezza di Maignan stupisce il web, ma non mancano polemiche

I commenti dei tifosi del Milan sul match contro la Salernitana. Entusiasmo per le prodezze di Maignan e Giroud, ma ci sono state anche critiche rivolte al resto della squadra

Pubblicato:

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

Il Milan pareggia 1-1 con la Salernitana fallendo l’aggancio in classifica al secondo posto dove resiste l’Inter. Una partita, quella che chiude la 26esima giornata di campionato, ad alta intensità, a tratti molto nervosa sul finale e con alcuni momenti comunque notevoli (protagonisti indiscussi Maignan e Giroud, come vedremo, ma c’è stato anche il ritorno in campo dopo un’assenza che perdurava dello scorso 30 agosto di Florenzi, pure vicino al gol, e dall’altra parte un Ochoa che ha blindato la porta stando fisso sotto la traversa, e via così). E i social non hanno lesinato in commenti, tra l’entusiasmo e la polemica.

La prodezza di Maignan, che il web paragona a Maldini

L’highlight principale della partita, se vogliamo più del gol di Giroud che ha sbloccato il risultato sul finire del primo tempo (ci arriveremo), è il prodigioso intervento di Maignan che al 42′ salva la porta prima con una finta in uscita, disorientando Dia che stava galoppando verso l’area per centrare la rete, per poi intervenire in scivolata e far perdere la palla al centravanti. Una prodezza lodata così dagli utenti su Twitter, tifosi e non: “Uscita letteralmente disumana per tempismo, forza, coraggio e pulizia d’intervento. Uno dei portieri più determinanti del mondo, che è mancata tanto, fin troppo al Milan”, “Se Mike Maignan non fa un miracolo a partita non è contento. Che volete fare, si diverte così”.

Vedendo poi l’abilità anche con i piedi del portiere francese, da difensore consumato capace di interrompere in maniera eccellente la corsa verso la porta dell’avversario, c’è poi chi si chiede: “Maldini o Maignan?”. E un altro commentatore sui social scrive: “Pazzesco l’intervento di Maignan da ultimo uomo, come il più consumato dei difensori, aspetta la giocata e blocca l’uomo in tackle. Portiere (e estremo difensore in tutti i sensi) davvero pazzesco”. E ancora, c’è chi aggiunge: “Mike Maignan è un portiere, un trequartista con i guanti e un libero aggiunto. Top 3 al mondo? Direi proprio di sì”.

Anche Giroud accende i social

Altro protagonista Giroud, anche lui in vena di prodezze con una rovesciata che però non intercetta la rete con la palla finita poco alta, per poi rifarsi con il gol di testa alla fine del primo tempo. “In pratica Giroud ha provato a far venir giù San Siro per risolvere ogni dubbio sulla questione stadio“, twitta un utente social. E sul web si sottolinea la non più freschissima età del transalpino: “36 anni a chi?”.

Ma non mancano delle critiche: Leao il più bersagliato

C’è però anche chi trova il pelo nell’uovo in questo Milan, decisamente più di uno. Scrive un tifoso: “Maignan e Giroud mostruosi, il resto veramente di una pochezza e di una sufficienza imbarazzanti”. Sotto accusa in particolare Leao, da alcuni sul web giudicato “svogliato”, e altri sentenziano: “Giroud fisicamente sta a pezzi ma da sempre il 150% è carattere e mentalità. Leao non sarà mai un top perché non ha questo carattere e questa mentalità”.

Ancora, sempre sul portoghese: “Ringraziamo di avere il portiere più forte al mondo se finiamo in vantaggio e non in svantaggio un primo tempo indegno. Male tutti ma Leao e Diaz si stanno superando in una gara a chi fa più schifo”. Sul rendimento in campo dell’attaccante potrebbe pesare l’infinita melina sul rinnovo? Anche su questo i social dicono la loro punzecchiando il giocatore: “Leao ha davvero il coraggio di chiedere 7 milioni”.

E giù altre critiche: “Leao davvero scarico, spento. Lunatico”, “Per quanto riguarda Leao comunque inutile parlare di nuovo ruolo ecc., stasera sta facendo errori che con il ruolo c’entrano zero, tutti errori di concentrazione ed applicazione”, “Stasera Leao ha il tipico atteggiamento di chi è stato chiamato all’ultimo momento per fare il decimo a calcetto”. Il giornalista Fabrizio Biasin punge: “Leao questa sera ha giocato per i suoi avversari”.

L’analisi amara sul Milan

Non manca poi un giudizio impietoso sul Milan visto stasera, riportato su Twitter da questo tifoso: “Giochiamo bene solo i grandi match. Anche oggi partita orrenda”. Un altro propone una disamina molto amara: “Il Milan, campione d’Italia in carica, dopo 26 giornate, è a 20 punti dal Napoli. Quasi un punto di differenza ogni partita. Tracollo”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...