,,
Virgilio Sport SPORT

Milan senza pace: altro infortunio e brutte notizie su Ibrahimovic

Ante Rebic salta la partita contro il Verona, per Pioli piena emergenza in attacco. Intanto lo svedese va verso il ritorno in Nazionale per le prime partite di qualificazione al Mondiale 2022.

Iniziato nel peggiore dei modi con la sconfitta contro la Juventus che pose fine ad una lunghissima imbattibilità in campionato, il 2021 del Milan prosegue all’insegna di passi falsi e complicazioni assortite, in particolar modo sul piano degli infortuni.

Scivolata a -6 dal primo posto occupato dall’Inter la squadra di Stefano Pioli non può più sbagliare non solo in ottica scudetto, ma anche per conquistare l’obiettivo minimo della stagione, ovvero un posto tra le prime quattro con conseguente ritorno in Champions League dopo otto anni.

Eppure gli infortuni non danno tregua al tecnico emiliano, che contro il Verona dovrà fare a meno anche di Ante Rebic. L’attaccante croato è stato fermato da un riacutizzarsi dell’infortunio all’anca destra subito contro la Roma.

Gli esami cui si è sottoposto l’ex Fiorentina hanno escluso lesioni, ma il giocatore non sarà della partita al “Bentegodi”, impoverendo ulteriormente un attacco già privo di Mandzukic e soprattutto di Zlatan Ibrahimovic.

Quella contro i giallorossi è stata l’ultima gara disputata dall’attaccante svedese, fermato poi da una lesione all’adduttore che lo ha costretto al forfait contro l’Udinese e che gli impedirà di scendere in campo anche contro l’Hellas.

Non il primo problema nella stagione di Ibra, costretto a fare inevitabilmente i conti con gli acciacchi dell’età. Peraltro all’orizzonte si staglia un pericolo in più per il Milan, perché il numero 11 rossonero sembra destinato a tornare molto presto in Nazionale.

Secondo quanto riportato dal portale ‘FootballDirekt’, infatti, il ct della Svezia Janne Andersson avrebbe deciso di convocare Ibrahimovic per le prime due partite di qualificazione al Mondiale 2022, in programma il 25 e il 28 marzo rispettivamente contro Georgia e Kosovo.

Ibra manca dalla Nazionale da Euro 2016, ma nei mesi scorsi aveva aperto alla possibilità di tornare, mandando messaggio piuttosto sibillini al ct, con il quale peraltro non erano mancate incomprensioni.

La lista dei convocati verrà annunciata il 16 marzo e il Milan attende con ansia. Per quella data l’infortunio dovrebbe essere smaltito, ma Pioli farebbe volentieri a meno di perdere il proprio leader durante l’ultima sosta del campionato prima del rush finale della stagione.

OMNISPORT | 06-03-2021 17:34

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...