Virgilio Sport

Milan, sprint a due per il difensore: ma i tifosi hanno già scelto

Per la retroguardia dei rossoneri salgono le quotazioni di due esuberi del Manchester United e del Paris Saint-Germain: il verdetto dei social.

12-01-2022 11:15

La priorità in casa Milan è sempre quella relativa al sostituto di Kjaer. Il centrale danese tornerà solo il prossimo anno e la squadra rossonera è in piena corsa per il titolo: c’è l’esigenza di un rinforzo di spessore, che cozza però con le limitate disponibilità finanziarie del club rossonero, ancora alle prese con la laboriosa operazione di risanamento. Due i nomi in auge nelle ultime ore, dopo il raffreddamento della pista Botman. Entrambi potrebbero arrivare in prestito dall’estero.

Milan, salgono le quotazioni di Bailly

La Gazzetta dello Sport, in particolare, scrive a proposito della risalita delle quotazioni di Eric Bailly, centrale del Manchester United e della nazionale ivoriana. Potrebbe arrivare in prestito e il suo ingaggio, come assicura il super esperto Carlo Laudisa, rientra nei parametri finanziari della società di via Aldo Rossi. Classe 1994, Bailly è attualmente impegnato in Coppa d’Africa: sarebbe dunque a disposizione solo da febbraio.

Pista Diallo non abbandonata dal Milan

L’alternativa è rappresentata da un altro esubero, stavolta del Paris Saint-Germain. Si tratta di Abdou Diallo, che il Corriere dello Sport continua a indicare come l’obiettivo più abbordabile per la retroguardia rossonera. Il Psg vorrebbe 25 milioni per liberarlo subito, ma in chiusura di mercato potrebbe ammorbidirsi e lasciarlo partire in prestito. Anche qui la controicazione è la stessa di Bailly: il Milan può permettersi di aspettare?

Bailly o Diallo? I milanisti scelgono…Botman

I tifosi del Milan hanno già scelto. Non vogliono calciatori in prestito, meglio puntare su un profilo affidabile e di sicuro valore. Pinolismo twitta: “Comunque ci vogliamo del male. Come si fa a voler Bailly. Buon giocatore, non nego. Ma più injury prone di questo era difficile trovarlo”. Anche GP è scettico: “Ma prendiamo uno che ora è in Coppa d’Africa e fino a metà febbraio non potrà giocare per noi”. Il Condor rossonero è caustico: “Passare da Botman a Bailly è come passare da Stam a N’Gotty“. E Jacopo è perplesso: “Quindi uno dei due dovrebbe arrivare in prestito, poi il Milan prenderebbe Botman o Bremer a giugno? Certo, certo…”.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE PARTITE DI SERIE A DEL MILAN

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...