,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, una vittoria importante firmata Gianluca Scamacca

L'attaccante del Genoa realizza un'autorete sfortunata nel secondo tempo e regala 3 punti ai rossoneri. In gol Ante Rebic e l'ex Mattia Destro.

La prima gara della domenica ha visto affrontarsi il Milan e il Genoa. I padroni di casa vincono 2-1 grazie a un’autorete di Gianluca Scamacca, obiettivo di mercato proprio dei rossoneri. In gol Rebic e l’ex Destro. Il Milan allunga sulle rivali per la Champions, il Genoa ora è a 7 punti dal terzultimo posto. 

La prima occasione della partita capita sui piedi di Hernandez, ma l’esterno rossonero conclude male di sinistro. Il Milan passa in vantaggio dopo 14 minuti dal fischio d’inizio: ci riprova Hernandez su punizione ma la palla viene ribattuta dalla barriera, il più rapido è Rebic che dal limite dell’area di rigore si coordina bene e batte Perin per l’1-0.

Al 19’, dopo appena 5 minuti dal vantaggio, i padroni di casa vanno vicini al 2-0: Calhanoglu serve Leao che in area è libero di calciare, ma il tiro è centrale e l’estremo difensore rossoblu respinge. Si fa vedere anche il Genoa con Destro, ma Donnarumma è bravo a respingere il tiro da posizione defilata dell’attaccante. Al 37’ però, Destro non sbaglia e pareggia i conti: Sul corner di Zajc, l’ex attaccante rossonero sovrasta Tomori di testa e non dà scampo a Donnarumma, firmando così l’1-1.

All’inizio del secondo tempo, Rebic ha la possibilità di realizzare la personale doppietta, ma il croato si divora il gol dentro l’area piccola dopo una bella azione personale di Kalulu. Il Milan è scatenato e ci prova anche Calhanoglu da fuori, ma la palla finisce alta sopra la traversa. Si fa vedere anche Pjaca, che appena subentrato impensierisce Donnarumma con un tiro rasoterra. Al 62′, Kjaer prova a imitare Destro, ma dopo il colpo di testa il pallone termina sul fondo di pochissimo. 

Al 68′ cambia il risultato: gol di Scamacca, ma questa volta nella porta sbagliata dopo una deviazione da calcio d’angolo che beffa Perin. Gli ospiti provano a rispondere ancora con Pjaca, ma il tiro a giro non ha fortuna. Anche Calhanoglu ritenta dalla distanza, ma il portiere del Genoa è pronto e respinge. La partita termina con l’ultima chance per il Genoa, i rossoneri si salvano 2 volte sulla linea e portano a casa il 2-1 finale.

 

OMNISPORT | 18-04-2021 14:23

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...