Virgilio Sport

Mls, Messi sta per tornare ma per Miami è tardi: nuovo ko e playoff lontani

Due sconfitte e due pareggi il bilancio degli Herons senza la Pulce. Ora sono poche le chance di raggiungere i playoff dato l'attuale penultimo posto

Pubblicato:

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

Sì, il calcio è uno sport di squadra. Ma all’interno di un gruppo c’è chi è in grado di fare la differenza più di altri. Pensiamo a Lionel Messi e a ciò che è accaduto all’Inter Miami senza il suo fuoriclasse. Un infortunio muscolare ha impedito alla Pulce di prendere parte alle ultime gare disputate dagli Herons. Con conseguenze assolutamente nefaste per il club che è crollato con due sconfitte e due pareggi. Un trofeo perso, come la US Open Cup, vinta dagli Houston, e la qualificazione ai play-off di Mls praticamente compromessa.

L’impatto della Pulce in America e la Leagues Cup

Leo Messi in carriera ha vinto tutto quello che poteva vincere. Appagato dalla quantità dei trofei, ha voluto provare il fascino del sogno americano tentando di esportare il proprio calcio anche oltreoceano dove non aveva mai di fatto giocato avendo cominciato direttamente con il Barcellona fino all’esperienza del Paris Saint-Germain.

Il suo impatto è stato quello previsto, con 11 reti in 12 presenze e anche un titolo in bacheca come Leagues Cup. La vita dell’Inter Miami con la Pulce è radicalmente cambiata, tant’è che dal penultimo posto si è sognata concretamente la rimonta. Fino all’infortunio del 7 volte Pallone d’Oro almeno.

L’infortunio e il crollo dell’Inter Miami

L’ultima con Messi in campo è stata un tripudio per l’Inter Miami. 4-0 rifilato al Toronto di Insigne e Bernardeschi e una classifica che sembra prendere una forma diversa. In quella partita però la Pulce è costretta al cambio, causa un guaio muscolare che inizialmente sembra poca cosa ma che lo tiene fuori dai giochi per settimane.

Così arrivano due pareggi con Orlando e New York City e nel mezzo la sconfitta in finale di US Open Cup contro gli Houston. Fino al crollo, sempre in Major League Soccer, contro il Chicago Fire che spezza quasi definitivamente il sogno playoff. In gol contro gli Herons ci è andato anche l’ex interista Shaqiri, tra l’altro, autore di una doppietta.

Per i playoff serve un miracolo: basterà il ritorno di Messi?

E ora? Ora Leo Messi è pronto a rimettere i piedi in campo ma il rischio è che sia troppo tardi. Alla chiusura della regular season mancano infatti solamente tre partite. Inutile sottolineare come l’Inter Miami avrebbe bisogno di fare filotto vincendole tutte.

Sono 5 i punti di distanza dal Montreal che in questo momento avrebbe garantito l’ultimo posto utile per concedersi un interessante appendice di stagione. Serve un miracolo, serve anzitutto la magia del fuoriclasse. Ma basterà?

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...