Virgilio Sport

Moggi: Dissi io a Moratti di prendere Simoni. Bufera sul web

L'ex dg della Juve scatena una polemica sui social

24-05-2020 08:37

Moggi: Dissi io a Moratti di prendere Simoni. Bufera sul web Fonte: Ansa

Chi l’ha cacciato via si sa, prima Ferlaino al Napoli quando divenne geloso del tradimento con l’Inter e poi Moratti nonostante la coppa Uefa vinta l’anno prima ma chi è stato a prendere Gigi Simoni all’Inter. Attorno al nome dell’ex tecnico di Crevalcore, scomparso a 81 anni dopo lunga malattia, da giorni si parla e ci si accapiglia in polemiche oltre che in ricordi commossi. Nella diatriba entra a gamba tesa anche Luciano Moggi che durante una diretta organizzata da juventibus spiazza tutti con un aneddoto noto a pochi.

Moggi sostiene di aver portato Simoni all’Inter

Moggi dice: “Fui io a suggerire a Moratti di ingaggiare Gigi Simoni all’Inter. Ho fatto molto più io per Simoni che non quelli che adesso lo piangono. Perché per molti è più facile parlare che fare del bene in maniera concreta. Moratti voleva prendere un altro allenatore. Mi rispose: ‘Sceglilo tu’. Allora presi Simoni e lo portai in via Serbelloni e Moratti lo prese.”

Sui social i tifosi osannano Moggi

Sono soprattutto i tifosi della Juventus a commentare sui social le parole dell’ex dg bianconero: “Loro se ne fregano del povero Gigi. Usano il suo nome soltanto ed esclusivamente per attaccare la Juve” o anche: “Io dico che Agnelli dovrebbe chiamare quel cartonato di presidente e dirgli di stare muto”.

I fan attaccano Moratti per l’esonero di Simoni

Tante le reazioni e tante contro Moratti: “È stato vergognoso che nel giorno della scomparsa di Simoni si sia tirato in ballo l’episodio di Iuliano/Ronaldo”, oppure: “Lo hanno trattato male e criticato sempre, e anche esonerato ora fanno i santi uomini. Vigliacchi” e ancora: “Pensare che Moratti ha esonerato Simoni dopo un Inter real Madrid 3 a 1, il giorno stesso dove veniva premiato con la panchina d’oro… Che pagliaccio il signor ex presidente dei prescritti!!”.

C’è chi esce dal coro (“Hai fatto bene, hai indebolito un’avversaria. Giusta strategia”) e chi infine chiede aiuti per il presente: “Moggi perché non telefoni a Gazidis e gli raccomandi 2 centrocampisti a modo che questi non ci capiscono niente?”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...